Juventus Porto: decide un rigore di Dybala, avversari in 10

Con un calcio di rigore trasformato da Dybala (nella foto) al 42′ la Juventus vince 1-0 allo Stadium la gara di ritorno degli ottavi e si qualifica ai quarti di finale di Champions League 2016-2017. Il penalty è costato il cartellino rosso al giocatore del Porto Maxi Pereira per aver bloccato, a pochi metri dalla linea di porta, il pallone con le mani su tiro di Higuain. Per il resto una partita con poche emozioni. Al fischio finale del primo tempo, Dybala, che sognava di segnare a Casillas, è andato a scambiare la maglietta con il portiere leggenda.

Nell’altro incontro il Leicester ha rimontato la sconfitta di Siviglia (2-1) vincendo 2-0 in casa. Parteciperà ai sorteggi degli ottavi di finale di Champions League che si terranno venerdì 17 marzo, assieme a Juventus, Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Borussia Dortmund. Domani si giocano Monaco-Manchester City (andata 3-5) e Atlético Madrid-Bayer Leverkusen (andata 4-2).

Il tabellino di Juve Porto 1-0

Marcatori Gol: 42’ rig. Dybala (J)

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Benatia (Dal 60’ Barzagli), Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Cuadrado (Dal 46’ Pjaca), Dybala (Dal 78’ Rincon), Mandzukic; Higuain. All. Allegri

Porto (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Marcano, Felipe, Layun; Andre Andre, Danilo, Oliver Torres (Dal 70’ Otavio); Brahimi (Dal 67’ Diogo), Soares, Andre Silva (Dal 46’ Boly). All. Espirito Santo

Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania). Ammoniti: Cuadrado, Layun, Andre Andre. Espulso Maxi Pereira (P) al 41’ per fallo di mano su tiro a porta vuota di Higuain.

Aggiornamento Diretta Juventus Porto. Le formazioni ufficiali. Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Marchisio, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain. DT Allegri. A disposizione: Neto, Chiellini, Barzagli, Lichtsteiner, Rincon, Pjanic e Pjaca. Porto (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Layún; Óliver Torres, Danilo Pereira, André André; André Silva, Francisco Soares, Brahimi. DT Espirito Santo. In panchina: José Sá, Boly, Rúben Neves, Herrera, Otávio, Diogo Jota e Depoitre.

Juventus Porto streaming e in TV

Grande appuntamento questa sera con la diretta Juventus Porto in streaming video. I bianconeri giocano allo Stadium la gara di ritorno degli ottavi di Champions dopo aver ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo in Portogallo: 0-2 contro il Porto. Di seguito una breve presentazione, formazioni e poi vi diremo dove vedere Juventus Porto streaming.

Con il passaggio del turno seriamente ipotecato, la Juve è chiamata a confermare le ottime impressioni dell’andata e a mantenere in alto il calcio italiano dopo la eliminazione del Napoli nella doppia sfida contro il Real Madrid. In Portogallo fu decisiva l’espulsione del brasiliano Alex Telles al 27′ che spianò la strada bianconera al successo, arrivato grazie ai gol di Pjaca al 72′ e Dani Alves al 74′ (foto). Quella di questa sera sarà una sfida che ripropone il duello tra due ottimi amici, due campioni del calcio: Buffon e Casillas. I due pezzi da novanta hanno rilasciato una simpatica intervista nei giorni scorsi: guardala in questo video.

Alla Juventus di Allegri che tanto piacciono numeri e record, con una eventuale vittoria contro il Porto, salirebbe a quattordici la striscia di successi interni consecutivi tra campionato e coppe. La Juve è imbattuta con i portoghesi contro i quali ha raccolto tre vittorie e un pareggio nei quattro incontri disputati fino a ora. Nell’unico match giocato a Torino, una gara della fase a gironi nella Champions 2001/2002, li ha battuti con il risultato di 3 a 1.

Insomma, lo Juventus Stadium resta un fortino. Non solo in campionato visto che i bianconeri non perdono in casa da 20 partite europee consecutive. L’ultima sconfitta casalinga risale all’Aprile del 2013 quando il Bayern Monaco vinse 2-0, al ritorno degli ottavi, grazie alle reti di Mandzukic e Claudio Pizarro. A ricevere la Juve tra le mura amiche c’è anche la notizia del tutto esaurito allo Stadium. Biglietti polverizzati già da lunedì 30 gennaio e la partita di Champions League è sold-out: entusiasmo alle stelle, botteghino felice. Inoltre, quella di questa sera contro il Porto sarà una gara speciale per la Juventus: per Buffon e compagni sarà la 150esima partita allo Stadium.

Dove vedere la partita Juventus Porto in streaming e tv

Possiamo vedere Juventus Porto sui canali digitali di Premium Sport (anche in alta definizione) in esclusiva sul territorio italiano e in chiaro su RSI LA 2, il secondo canale della Radiotelevisione della Svizzera italiana. Fischio d’inizio dell’arbitro rumeno Ovidiu Hațegan alle ore 20:45 di oggi martedì 14 marzo 2017. Gli abbonati ai pacchetti calcio di Mediaset potranno vedere Juventus Porto diretta streaming attraverso l’app online di Premium Play e Premium Online, disponibile per computer, tablet e smartphone.

La partita non viene trasmessa in chiaro su Canale 5. Diretta live in radiocronaca con Radio Rai 1. Provate inoltre a cercare Juventus Porto su Youtube e Facebook, chissà che riusciate a vederla in chiaro. E allora? Pronti per vedere la diretta streaming?

Le probabili formazioni di Juventus Porto

Per le probabili formazioni in vista del match tra Juventus e Porto, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri non dovrebbe rinunciare al 4-2-3-1 che tante soddisfazioni ha regalato fino a oggi, specialmente tra le mura di casa dello Juventus Stadium. La squadra bianconera sarà la gran completo con Licthsteiner che partirà al posto di Barzagli, e Marchisio preferito a Pjanic all’inizio.

Buone notizie per il reparto avanzato con Cuadrado, che era squalificato contro il Milan, sarà della partita e così anche Mandzukic, recuperato da una colica intestinale che lo ha tenuto in panca venerdì sera poco prima della partita. E’ probabile che Nuno Espirito Santo cambi qualcosa rispetto alla partita di andata; non ci sarà lo squalificato Telles. Il suo posto a sinistra, dunque, verrà preso da Layun, con Maxi Pereira dall’altra parte e in mezzo la coppia formata da Felipe e Marcano.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Licthsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore Massimiliano Allegri. Infortunati: Sturaro. Diffidati: nessuno. Squalificati: nessuno.

PORTO (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Layún; Herrera, Danilo Pereira, André André; Óliver Torres, Francisco Soares, Brahimi. Allenatore Nuno Espirito Santo. Infortunati: nessuno. Diffidati: Marcano, Herrera, Felipe Augusto e André Silva. Squalificati: Alex Telles (una giornata).

Video YouTube: Com’è terminata Juventus Porto l’ultima volta

L’ultima di Juventus Porto si è giocata il 22 ottobre 2001 sempre in Champions League. La partita terminò con il risultato di 3-1. Al gol di Clayton al 13′ i bianconeri effettuano una stupenda rimonta con i gol di Del Piero su splendida punizione al 32′, Montero di testa al 47′ e Trezeguet su perfetto assist di Pavel Nedved al 73′. Era la Juventus di Marcello Lippi rientrato in bianconero dopo l’addio di Ancelotti. Con Lippi arrivarono anche Buffon (pagato 105 miliardi £ al Parma), Pavel Nedved e Lilian Thuram. Ecco il video con gli highlights di quella emozionante partita.

Antonio VivesCalcioTopChampions League,Juventus,Juventus Porto,Juventus Porto Rojadirecta,Juventus Porto Streaming,Porto,Rojadirecta
Con un calcio di rigore trasformato da Dybala (nella foto) al 42' la Juventus vince 1-0 allo Stadium la gara di ritorno degli ottavi e si qualifica ai quarti di finale di Champions League 2016-2017. Il penalty è costato il cartellino rosso al giocatore del Porto Maxi Pereira per...