"Comunque gli Illuminati esistono veramente", Katt Williams alla fine del Film "2 gran figli di..."

L’ultima battuta del film “2 gran figli di…” (in inglese “Father Figures”, in america latina ha il titolo di “¿Quién @#*%$ es papá?”) diretto da Lawrence Sher, rivela una inquietante verità sugli illuminati: esistono! Lo recita l’attore Katt Williams (nel ruolo di Hitchhiker) alla fine del film commedia, tra l’altro molto divertente interpretata da Owen Wilson (nel ruolo di Kyle) e Ed Helms (nel ruolo di Peter), lasciando aperto un tema molto discusso in questi ultimi anni in tutte le reti sociali e forum sull’ufologia e sugli alieni.

Perchè gli Illuminati vengono citati in un film commedia?

Non siamo andati a chiederlo al regista del film, ma Katt Williams non è nuovo nel parlare sopra questo tema: c’è anche un video su Youtube con tutte le sue affermazioni a riguardo. Quindi in modo scherzoso ha voluto riaffermare nel finale del film “2 gran figli di…” quello che continua a ripetere da anni (anche lui): gli Illuminati esistono veramente!

Il portale Bet è andato per oltre e ha chiesto direttamente a Katt Williams, in una intervista video, se crede veramente all’esistenza della più famosa società segreta esistene al mondo, ossia gli Illuminati. Tra le altre cose Katt ha detto:

“La vera dinamica sconosciuta degli Illuminati è che, per quelli di noi che cacciano gli Illuminati e li combattano, sappiamo che sono reali”.

Il tema degli Illuminati e le molteplici teorie del complotto, sono talmente diffuse a livello planetario che viene usato in tutti i livelli. Pensate che l’ex ministro della difesa e dei trasporti del Canada, Paul Hellyer, che oggi ha 94 anni, ha affermato in un modo abbastanza sensazionalistico che i leggendari Illuminati sono reali e in segreto manipolano temi mondali da dietro la scena principale.

L’affermazione sugli Illuminati esposta da Paul Hellyer durante un simposio sulla Exopolitics davanti agli studenti dell’Università di Toronto nel 2005, era da contorno ad un altre grande tema. Quello che lo ha reso veramente famoso richiamando l’attenzione dell’ufologia internazionale, sono state anche le sue dichiarazioni riguardanti il complotto UFO e una possibile base segreta sulla Luna (sulla faccia nascosta del nostro satellite).

Non solo Illuminati, ma anche UFO e Basi Aliene sulla Luna

Famosa la sua frase “Gli UFO sono reali al pari degli aeroplani che volano sopra le nostre teste”, ripresa e rilanciata per anni all’interno di migliaia di forum alternativi.

In riposta al presidente americano George W Bush che affermava di voler costruire una base permanente sulla Luna entro il 2020, sempre nel 2005 Paul Hellyer ha risposto così:

“Al contrario di quanto Bush dice, non c’è nulla di scientifico sulla base sulla Luna! Il vero scopo è bloccare il traffico di velivoli alieni e commerciare con essi o abbatterli. Credetemi, signori, è la verità! […] Questa installazione consentirà agli americani di osservare meglio il traffico di UFO che si dirigono verso la Terra e poi tornano verso lo spazio e anche di colpirli e abbatterli se decideranno di farlo […] È giunto il momento di alzare il velo di segretezza che circonda l’esistenza degli UFO e di far emergere la verità affinché la gente sia messa a conoscenza di uno dei più importanti problemi che la Terra si trova ad affrontare”.

E non è che Paul Hellyer sia stato il solo ad affermarlo. Simili dichiarazioni le possiamo leggere anche nelle parole dell’ex colonnello Philip J. Corso, dal ministro alla Difesa giapponese Shigeru Ishiba e dall’astronauta statunitense Edgar Mitchell. Insomma, non proprio persone sconosciute, vero?

Andrea TosiIntrattenimentoTopAlieni sulla Luna,Basi aliene,Cinema,Colonizzazione della Luna,Divertente,Illuminati,Katt Williams,Paul Hellyer,Ufo
L'ultima battuta del film '2 gran figli di...' (in inglese 'Father Figures', in america latina ha il titolo di '¿Quién @#*%$ es papá?') diretto da Lawrence Sher, rivela una inquietante verità sugli illuminati: esistono! Lo recita l'attore Katt Williams (nel ruolo di Hitchhiker) alla fine del film commedia, tra l'altro...