Valanga Hotel Rigopiano bilancio finale: 29 vittime, 11 sopravissuti

ULTIMA ORA -Il lavoro dei soccoritori al Resort Rigopiano a Farindola in Abruzzo, è terminato. Il bilancio finale è di 29 vittime e di 11 sopravissuti. Sono stati infatti recuperati gli ultimi due corpi che risultavano disperse.

C’erano 40 persone nell’Hotel Rigopiano quando la valanga, nel pomeriggio di mercoledì 18 gennaio, ha investito la struttura. Vi erano 28 ospiti, di cui 4 bambini, oltre a 12 dipendenti, compresi il titolare, Roberto Del Rosso e il rifugiato senegalese Faye Dane. “Al momento non ci sono indagati”, ha detto il pubblico ministero Cristina Tedeschini.

~~~

Nessuno ha avvertito del pericolo valanga

Lo hanno dichiarato Giorgia Galassi e Vincenzo Forti, i fidanzati tratti in salvo nell’Hotel Rigopiano sepolto dalla slavina. “I vigili del fuoco ci hanno estratto per i piedi”, raccontano. Poi ripercorrono i momenti prima della valanga. “Quando è arrivato il terremoto eravamo tutti spaventatissimi, ci siamo radunati nella hall per aspettare lo spazzaneve. Loro ci hanno tranquillizzati e ci hanno detto di aspettare nella sala vicino al camino”.

~~~

La valanga che ha travolto l’Hotel Rigopiano a Farindola in Abruzzo, in seguito agli ultimi terremoti in centro Italia, non cessa di essere al centro dell’attenzione dei media. Le ultime notizie che giungono dalla Prefettura di Pescara, ci dicono che i vigili del fuoco hanno individuato la sesta vittima: il corpo senza vita di una persona di sesso maschile. Nel frattempo il numero dei dispersi sale a 24 dopo che è stata segnalata da una delle persone salvate, la possibile presenza all’interno nella struttura di un ragazzo senegalese che lavorava nell’albergo, un resort molto amato dalle star.

Inoltre, è emersa una email inviatta il 18 gennaio scorso dall’amministratore dell’albergo Rigopiano (foto), Bruno Di Tommaso, al Prefetto di Pescara, al presidente della Provincia, alla polizia provinciale e al sindaco di Farindola. Nel testo di questa posta elettronica, viene riportato che “la situazione sta diventando preoccupante, chiediamo di predisporre un intervento. I clienti sono terrorizzati dalle scosse di terremoto e hanno deciso di restare all’aperto, non potendo ripartire a causa delle strade bloccate”. Alle 7 del mattino era già stata chiesta una turbina. Email che provocherà, ne siamo certi, discussioni e ulteriori polemiche.

Federica SantoniCronacaTopFarindola,Gran Sasso,Hotel,Resort Vacanze,Rigopiano,Valanga,Valanga Rigopiano
ULTIMA ORA -Il lavoro dei soccoritori al Resort Rigopiano a Farindola in Abruzzo, è terminato. Il bilancio finale è di 29 vittime e di 11 sopravissuti. Sono stati infatti recuperati gli ultimi due corpi che risultavano disperse. C'erano 40 persone nell'Hotel Rigopiano quando la valanga, nel pomeriggio di mercoledì 18...