Expo 2015 con VeryBello.it, ironia su Twitter

E’ nata “VeryBello“. Si tratta di una piattaforma digitale che promuove la cultura e la bellezza italiana in occasione dell’Expo 2015 di Milano, l’Esposizione Universale che l’Italia ospitera’ dal primo maggio al 31 ottobre 2015 e sara’ il piu’ grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Non sono mancate le polemiche. Imbarazzo e sconcerto degli utenti su Twitter per il nome scelto dal Mibac e per il fatto che il sito internet e’ diposnibile solo in lingua italiana.

VeryBello.it” e’ in sostanza un’agenda di oltre 1.300 eventi, dalla Biennale di Venezia a Umbria Jazz, dal Teatro Greco di Siracusa al Festival degli Artisti di strada di Ferrara. Il ministro della Cultura Dario Franceschini l’ha presentata cosi’ “l’idea e’ di utilizzare l’Expo per valorizzare tutto il Paese, in modo che milioni di visitatori allunghino il piu’ possibile il viaggio in Italia”. Per il periodo dell’Expo, il Mibac ha stanziato 5 milioni di euro per la promozione del Paese.

“#verybello è #verydeprimente e il tweet “come speravamo” di @dariofrance mi fa pensare che l’abbia scambiato per un pay per click” commenta un utente di twitter. Guardate gli altri commenti in tempo reale a verybello.it.


Antonio VivesItaliaLifeStyleTopExpo 2015,Mibac,Milano,Twitter,VeryBello
E' nata 'VeryBello'. Si tratta di una piattaforma digitale che promuove la cultura e la bellezza italiana in occasione dell'Expo 2015 di Milano, l’Esposizione Universale che l’Italia ospitera' dal primo maggio al 31 ottobre 2015 e sara' il piu' grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Non sono...