Pagati 16mila euro per stare a letto 2 mesi per un Esperimento Spaziale

L’esperimento per studiare gli effetti della microgravità nelle missioni spaziali. La paga è di 16mila euro (distribuiti in 4 anni). Pagati per stare a letto. Non è un sogno, ma realtà. E la notizia che sta facendo il giro del mondo, innescando il dibattito.

Sareste disposti a rimanere a letto 60 giorni di fila, senza potervi mai muovere o stirare le gambe?

Se la risposta è sì, probabilmente siete i candidati ideali per l’annuncio pubblicato da Medes, l’Istituto di medicina e fisiologia spaziale di Tolosa, Francia, che cerca volontari per uno studio di simulazione di gravità mirato ad analizzare gli effetti antiossidanti e anti infiammatori di un integratore alimentare. Si tratta di ricreare le condizioni nelle quali vivono gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Ma vale la pena?

L’ingaggio prevede 88 giorni di ospedalizzazione di cui 60 passati a letto. Vale veramente la pena? L’obiettivo è quello di studiare gli effetti della microgravità, ossia la condizione di assenza di peso negli uomini. La paga è di 16mila euro ripartiti in quattro anni, ossia 4 mila euro all’anno. I primi 14 giorni dell’esperimento, si legge sull’annuncio, saranno impiegati alla preparazione dei volontari, che dovranno rimanere a letto per 60 giorni. Infine i restanti 14 giorni saranno dedicati al recupero del riposo forzato. Fuori dal letto non sarà possibile svolgere alcuna attività, come alzarsi per fare uno spuntino o passeggiare.

Come funziona e criteri di scelta dei volontari

Per prendere parte allo studio bisogna rispettare alcuni criteri. Essere di sesso maschile, avere un’età compresa tra i 24 e i 45 anni, godere di perfetta salute, non essere fumatori e avere un indice di massa corporea compreso tra 22 e 27.

Inoltre bisogna praticare regolarmente un’attività sportiva e non avere allergie alimentari. La seconda fase dello studio (la prima da gennaio ad aprile, sta per chiudersi) si svolgerà da settembre a dicembre 2017. Chiunque fosse disposto a mettersi alla prova può inviare la propria candidatura collegandosi al sito francese di Medes (Institut de Médecine et de Physiologie Spatiales).

Andrea TosiScienzaTopAstronauti,Esperimento,Microgravità,Spazio
L’esperimento per studiare gli effetti della microgravità nelle missioni spaziali. La paga è di 16mila euro (distribuiti in 4 anni). Pagati per stare a letto. Non è un sogno, ma realtà. E la notizia che sta facendo il giro del mondo, innescando il dibattito. Sareste disposti a rimanere a letto...