Per calcolare la somma ideale da regalare agli sposi esistono diversi fattori da prendere in considerazione

La stagione dei matrimoni è ormai iniziata e ci sono moltissime persone che parteciperanno a uno o più nozze come [email protected] durante quest’anno di boom. Per loro, così come per gli sposi, ci sono alcuni dubbi sul grande giorno come il dress code, quali saranno i loro commensali, il meteo etc. Ma c’è un punto di domanda che, più di tutti, genera incertezza tra gli invitati: il regalo ideale per gli sposi.

Oggetti per la casa o di design? Regali tecnologici? Denaro? Contributo per il viaggio di nozze? Matrimonio.com, parte del gruppo The Knot Worldwide e portale di riferimento del settore nuziale in Italia, ha creato appositamente una “calcolatrice di regalo per i matrimoni“, un utile strumento che, attraverso un rapido test, aiuta gli invitati a togliersi qualsiasi dubbio, orientandosi sulla cifra ideale da donare agli sposi con l’aggiunta di alcune interessanti opzioni di regalo alternative.

Qual’è la cifra che si aspettano di ricevere gli sposi?

scelta del regalo per gli sposi possa essere un po’ stressante per gli invitati

Secondo un sondaggio di Matrimonio.com lanciato a futuri sposi con data di nozze prevista fino al 2024 e che ha ottenuto circa 1400 risposte, le coppie si aspettano di ricevere tra i 100€ e i 150€ (32.6%), il 26.8% dichiara che vorrebbe ricevere tra i 151€ e i 200€. Al 17.1% di loro piacerebbe ricevere la cifra che faccia sentire più a proprio agio gli invitati, senza sbilanciarsi.

In generale, in Italia, è sempre stata una tradizione quella di dare del denaro come regalo di nozze, usanza che continua ad essere radicata nella nostra cultura: secondo il “Libro Bianco del Matrimonio”, pubblicato da Matrimonio.com in collaborazione con Google ed ESADE Business School, l’87% degli sposi riceve denaro (che sia in contanti attraverso la “busta” oppure con un bonifico bancario), il restante riceve un regalo a scelta libera. Inoltre, i regali degli invitati rispettano le aspettative degli sposi nel 57% dei casi mentre nel 33% le superano addirittura, ritenendo il regalo generoso.

Qual’è la spesa media per invitato in Italia?

Secondo quanto riportato da “Il Libro Bianco del Matrimonio”, la spesa media per invitato in Italia è di 223€, con lievi differenze tra nord, centro e sud. Al nord la media è di 221€, al centro di 229€ mentre al sud di 220€. Tuttavia, man mano che si scende verso sud, il budget totale del matrimonio aumenta perché aumenta anche il numero medio di invitati che partecipano alle nozze (in media al sud sono circa 138, al centro 118 e al nord 100).

Come calcolare la cifra ideale per il regalo di nozze

pratico test personalizzato che aiuta a capire quale sia la cifra ideale da regalare

Per calcolare la somma ideale esistono diversi fattori da prendere in considerazione: la relazione che lega l’invitato agli sposi, la tipologia di matrimonio (casual, tradizionale, molto elegante), se ci si presenta accompagnati o se sono previste spese extra (viaggi o alloggiamento) per partecipare, tanto per citarne alcuni.

Grazie ad un pratico e veloce test presente sul sito di Matrimonio.com, è possibile individuare una cifra personalizzata da regalare agli sposi. In più, nella fase finale del test, oltre all’importo indicativo fornisce anche una lista di regali originali dello stesso importo, qualora l’invitato preferisse questa opzione ai classici contanti/bonifico bancario.

È importante sottolineare che si tratta, ovviamente, di parametri indicativi basati su statistiche e sondaggi alle coppie e al settore, che hanno l’obiettivo di far luce su questo dubbio che attanaglia tutti almeno una volta nella vita per aiutare a scegliere la cifra adeguata da destinare. Non sono certamente obbligatori e saranno solamente gli invitati a stabilire quanto regalare in base al loro caso specifico.

Andrea PaolaLifeStyleTopMatrimonio,Regalo di Matrimonio
La stagione dei matrimoni è ormai iniziata e ci sono moltissime persone che parteciperanno a uno o più nozze come [email protected] durante quest’anno di boom. Per loro, così come per gli sposi, ci sono alcuni dubbi sul grande giorno come il dress code, quali saranno i loro commensali, il...