Avril Lavigne accusa Mark Zuckerberg di bullismo

Avril Lavigne (quella vera o la sostituta?) si è scagliata contro il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, accusandolo di promuovere il bullismo. L’ex moglie di Chad Kroeger vocalist di Nickelback, ha scritto un messaggio diretto al CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, con una chiara e diretta accusa: bullismo.

Alcuni giorni fa, Zuckerberg ha presentato Jarvis, l’assistente virtuale di casa Facebook. L’annuncio è stato accompagnato da un video nel quale venivano descritte le funzionalità di Jarvis e dove l’attore Morgan Freeman regalava la sua voce a questo assistente virtuale

Quello che ha provocato l’arrabbiatura di Avril Lavigne è stato che in questo video, Zuckerberg chiede a Jarvis di mettere qualche buona canzone di Nickelback. L’assistente risponde: “Mi dispiace Mark, non posso farlo. Non ci sono buone canzoni di Nickelback“. Zuckerberg risponde: “Bene Jarvis, infatti ti stavo mettendo alla prova“.

Il messaggio che Lavigne ha scritto dice:

“Quando sei una figura pubblica, dovresti considerare essere più responsabile e non promuovere il bullismo, specialmente con tutto quello che succede nel mondo ogni giorno. #SayNoToBullying #TheJokeIsOld #NiclekbackHasSoldOver50MillionAlbums”.

Andrea PaolaIntrattenimentoTopAvril Lavigne,Bullismo,Nickelback,Zuckerberg
Avril Lavigne (quella vera o la sostituta?) si è scagliata contro il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, accusandolo di promuovere il bullismo. L'ex moglie di Chad Kroeger vocalist di Nickelback, ha scritto un messaggio diretto al CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, con una chiara e diretta accusa: bullismo. Alcuni giorni...