Da Vienna all'Ungheria per aiutare i profughi: convoglio di 300 volontari.

VIENNA (AUSTRIA) – Uno schiaffo all’incapacità della politica di risolvere i problemi reali. È la notizia che arriva dall’Austria dove un vero e proprio convoglio di almeno 130 auto di volontari austriaci è partito da Vienna diretto al confine con l’Ungheria. Secondo quanto spiegato dai media austriaci, il convoglio di volontari vuole raggiungere i profughi, per fornire loro assistenza (con viveri e acqua) e accompagnarli in Austria. Centinaia di profughi, nel frattempo, hanno lasciato cinque campi di accoglienza ungheresi per raggiungere il confine con l’Austria.

Valentina ContiEsteriAustria,Convoglio,Migranti,Profughi,Ungheria,Volontari
VIENNA (AUSTRIA) - Uno schiaffo all'incapacità della politica di risolvere i problemi reali. È la notizia che arriva dall'Austria dove un vero e proprio convoglio di almeno 130 auto di volontari austriaci è partito da Vienna diretto al confine con l'Ungheria. Secondo quanto spiegato dai media austriaci, il convoglio di...