Austria, altro camion con profughi

VIENNA – In Austria è stato fermato un altro camion durante i controlli dell’immigrazione clandestina. Nel distretto di Braunau, località famosa nel mondo perché diede i natali ad Adolf Hitler, è stato fermato un camion al cui interno sono stati rinvenuti 26 profughi. Risulterebbero tre i bambini in gravi condizioni a causa della disidratazione, i quali sarebbero stati trasportati all’ospedale. È stato arrestato l’autista del veicolo di nazionalità romena dopo un inseguimento. I profughi provengono da Siria, Afghanistan e Bangladesh.

Giovedì scorso, sempre in Austria, era stato trovato un camion fermo sull’autostrada A4, non lontano dal confine con l’Ungheria, con a bordo i corpi di 71 profughi tra cui quattro bambini. Le vittime, che non sono ancora state identificate, si presume arrivassero da Siria e Afghanistan. In mattinata era stato rilasciato l’italiano fermato in Inghilterra con 27 clandestini a bordo del suo camion, in quanto avrebbe dimostrato che il gruppo era salito sul mezzo senza che lui se ne accorgesse.

Andrea TosiEsteriTopAustria,Camion con profughi,Immigrazione,Profughi
VIENNA - In Austria è stato fermato un altro camion durante i controlli dell'immigrazione clandestina. Nel distretto di Braunau, località famosa nel mondo perché diede i natali ad Adolf Hitler, è stato fermato un camion al cui interno sono stati rinvenuti 26 profughi. Risulterebbero tre i bambini in gravi condizioni...