Zaza (Juventus): dopo il gol al Napoli rifiuta una offerta dalla Premier League

Dopo lo splendido gol in Juventus-Napoli 1-0 di sabato sera, Simone Zaza (nella foto di copertina) è stato catapultato sul tavolo dei manager delle principali squadre europee di calcio. Non meno quelle di Premier League. Per portare in Inghilterra l’attaccante della Juventus, infatti, alcuni club della Premier League avrebbero offerto 25 milioni di euro ma “non sono stati presi in considerazione”.

Ad affermarlo Christian Maifredi, il procuratore dell’attaccante bianconero, un’intervista a inBlu Radio, network delle radio cattoliche italiane, sottolineando che “non c’e’ mai stata una reale possibilita’ che Zaza si spostasse dalla Juventus ne’ per suo volere ne’ per quello della societa’ perche’ c’e’ un tempo tecnico in cui un

giocatore deve lavorare per posizionarsi nello standard dei giocatori della Juventus. Oggi nessuno pensa di allontanarsi da questa grande squadra”.

“Nel mercato di gennaio – ha aggiunto il procuratore di Simone Zaza, autore sabato sera del gol decisivo contro il Napoli – ci sono stati attestati di stima da parte di club della Premier League che beneficiano di maggiori risorse economiche per la prossima stagione derivanti dai diritti televisivi. C’e’ stato un sondaggio ma niente di piu'”.

Rivediamo in questo video i momenti più salienti di Juventus-Napoli 1-0 del 13 febbraio 2016, partita trasmessa in streaming in tutto il mondo.

Antonio VivesCalcioTopCalciomercato,Juventus,Juventus Napoli,Premier League,Simone Zaza
Dopo lo splendido gol in Juventus-Napoli 1-0 di sabato sera, Simone Zaza (nella foto di copertina) è stato catapultato sul tavolo dei manager delle principali squadre europee di calcio. Non meno quelle di Premier League. Per portare in Inghilterra l'attaccante della Juventus, infatti, alcuni club della Premier League avrebbero...