Vita extraterrestre: Incontro con gli Alieni entro 20-30 anni (INFOGRAMMA)

E’ direttamente la NASA a lanciare la previsione. La scientifica Ellen Stofan si e’ sbilanciata con una previsione che sta facendo discutere molto in rete, anche perche’ fino ad oggi, mai la agenzia spaziale si era azzardata di pronosticare una data per questo evento straordinario. Ellen e’ convinta che nei prossimi 20 o 30 anni si incontreranno prove definitive dell’esistenza di vita fuori dalla Terra, ossia prima del 2045.

Cosi’ la scientifica su Space.com: “Credo che avremo forti indicazioni di vita in altri pianeti all’interno di una decade, e credo anche che incontreremo prove definitive entro 20 0 30 anni al massimo. Sappiamo dove andare a cercare. In molti casi abbiamo la tecnologia necessaria, e stiamo nel processo di implementarla. Credo che stiamo definitivamente nel cammino giusto”.

Durante lo stesso evento, l’ex astronauta John Grunsfeld, uno dei responsabili del progetto Science Mission Directorate (SMC) della NASA, aveva annunciato la previsione della Stofan, anche se non aveva fatto riferimento alla data concreta: “Credo che stiamo ad una generazione di incontrare la vita aliena nel nostro sistema solare, che sia in un satellite gelato o su Marte”.

L’ottimismo mostrato da queste persone viene generato dal fatto che sempre piu’ vengono raccolte prove dell’abbondante esistenza di acqua nel sistema solare. Ricercatori hanno trovato tracce di idrogeno e ossigeno, gli elementi chimici dell’acqua, nelle nuvole giganti di stelle, nei dischi di materiale attorno a nuovi sistemi planetari e anche nell’atmosfera di pianeti giganti che orbitano attorno ad altre stelle. Credono pure che le atmosfere di Giove, Saturno, Urano e Nettuno, contengano quantita’ di idrogeno e ossigeno, come pure i satelliti gelati di Giove e Saturno dove sono nascosti enormi oceani di acqua sotterranei.

La NASA ha elaborato questo infogramma nel quale viene mostrato quali sarebbero i migliori candidati per incontrare vita nel sistema solare. , solamente perche’ si pensa che li vi troveranno oceani e acqua in abbondanza. Il pianeta nano Ceres, le lune di Giove Europa, Ganimede e Calisto, quelle di Saturno Encelado, Titano e Mimas, la luna di Nettuno Tritone e il pianeta nano Plutone, sono le nostre migliore scommesse.

Fonte space.com e NASA.

Federica SantoniScienzaTopNASA,Sistema Solare,Vita extraterrestre
E' direttamente la NASA a lanciare la previsione. La scientifica Ellen Stofan si e' sbilanciata con una previsione che sta facendo discutere molto in rete, anche perche' fino ad oggi, mai la agenzia spaziale si era azzardata di pronosticare una data per questo evento straordinario. Ellen e' convinta che...