Il repubblicano Scott Walker abbandona la campagna per la nomination repubblicana alla Casa Bianca.

NEW YORK – Ancora una sorpresa alle nomination per Usa 2016, ancora un ritiro. Un avversario in meno per il miliardario Donald Trump, che resta in testa nei sondaggi con il 24% delle preferenze nonostante un calo di 8 punti, seguito da Carly Fiorina (con un salto dal 3% al 15% in soli 11 giorni) e Ben Carson (14% in discesa). Infatti si apprende che anche il governatore del Wisconsin, il repubblicano Scott Walker, abbandona la campagna per la nomination repubblicana alla Casa Bianca.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
E’ il secondo ritiro nel Gop dopo quello dell’ex governatore del Texas Rick, annunciato l’11 settembre. Walker era precipitato nei sondaggi di agosto dall’11% all’1%. Ecco l’infogramma dell’Economist con i dati aggiornati al 21 settembre.

Valentina ContiEsteriDonald Trump,Elezioni,Nomination Casa Bianca,USA
NEW YORK - Ancora una sorpresa alle nomination per Usa 2016, ancora un ritiro. Un avversario in meno per il miliardario Donald Trump, che resta in testa nei sondaggi con il 24% delle preferenze nonostante un calo di 8 punti, seguito da Carly Fiorina (con un salto dal 3%...