Tragedia in Colombia: precipita aereo con una squadra di calcio

81 passeggeri, 75 vittime, 27 giocatori di calcio, 28 accompagnatori, 22 giornalisti, 9 membri dell’equipaggio, solo 6 sopravissuti. Questo il report della tragico incidente aereo avvenuto in Colombia durante la notte ora locale, questa mattina presto in Italia. L’aereo trasportava anche i giocatori di calcio della squadra brasiliana del Real Chapecoense che mercoledì 30 novembre avrebbeo dovuto disputare la gara di andata della finale della Coppa Sudamericana contro l’Atlético Nacional, a Medellín.

L’aereo ha presentato una emergenza all’altezza del “Cerro Gordo” vicino al municipio di “La Unión” del dipartimento di Antioquia, uno dei 32 dipartimenti della Colombia (capoluogo Medellín).

L’aereo della compagnia “Lamia Corporation SRL” era partito da Santa Cruz de la Sierra in Bolivia. All’origine dell’incidente sembra esserci stato un guasto elettrico.

Sul luogo dell’incidente (foto) si può arrivare solo per via terra per la bassa visibilità causata dalle condizioni climatiche che hanno provocato la cancellazione di una missione di soccorso con un elicottero della Forza Aerea Colombiana. Secondo la testimonianza di una hostess sopravvissuta alla tragedia, il pilota dell’aereo (proprietario della compagnia aerea) avrebbe tentato di svuotare il carburante dal serbatoio per evitare che l’aereo esplodesse.

Valentina ContiEsteriTopChapecoense,Colombia,Incidente aereo,Medellín
81 passeggeri, 75 vittime, 27 giocatori di calcio, 28 accompagnatori, 22 giornalisti, 9 membri dell'equipaggio, solo 6 sopravissuti. Questo il report della tragico incidente aereo avvenuto in Colombia durante la notte ora locale, questa mattina presto in Italia. L'aereo trasportava anche i giocatori di calcio della squadra brasiliana del...