Valanga di fango Colombia: oltre 250 vittime, si cercano due italiani a Mocoa | FOTO VIDEO | Aggiornamento ultime notizie

Aggiornamento Ultime Notizie Colombia. Aumentano a oltre 250 le vittime della valanga di fango di Mocoa in Colombai. L’Unità di crisi della Farnesina è in contatto con le autorità colombiane per verificare l’eventuale presenza di italiani a Mocoa, la cittadina colombiana travolta da una devastante valanga di fango, e per prestare ogni possibile assistenza ai loro familiari. Fonti locali riferiscono la presenza di stranieri, tra i quali anche italiani, tra gli ospiti di un ostello sulla strada colpita dalla micidiale massa di fango e detriti.

“Secondo le prime informazioni in nostro possesso ci sono 4 o 5 stranieri, tra i quali due italiani e due israeliani, che si trovavano nella zona di Mocoa colpita dalla valanga di fango, che non hanno ancora dato loro notizie alle rispettive famiglie”.

Lo ha detto, contattato dall’ANSA, Cesar Uruena, responsabile delle operazioni di soccorso della Croce Rossa colombiana. “Il personale della Croce Rossa sta perlustrando tutta l’area devastata dalla frana (foto) alla ricerca dei dispersi e proseguirà anche nelle prossime ore”.

Sessantadue minori hanno perso la vita nella gigantesca valanga di fango e detriti che nella notte tra sabato e domenica ha travolto la cittadina colombiana di Mocoa. Lo rendono noto fonti della capitale Bogotà.

“Dei 62 minori deceduti 34 sono stati identificati”, sottolineano i media locali riprendendo dati resi noti dall’Istituto colombiano per il benessere familiare. Secondo fonti non ufficiali le vittime della valanga sono oltre 250.

~~~

La Croce Rossa afferma che sono oltre 200 i morti causati dalle frane che hanno devastato la città di Mocoa in Colombia (foto), al confine con Ecuador e Perù, nelle prime ore di sabato mattina (ora locale). Per il momento il bilancio ufficiale si mantiene su 193 vittime e 202 feriti, con le autorità che affermano che “il numero dei dispersi non è ancora stato determinato con precisione”.

~~~

MEDELLÍN (COLOMBIA) – Una grave tragedia ha colpito nuovamente la Colombia. Il municipio di Mocoa, capitale del “Departamento del Putumayo” con oltre 345 mila abitanti, è stato travolto da una frana provocata dallo straripamento dei fiumi Mulato e Sancoyaco a causa dalle incessanti piogge di queste ultime ore in Colombia (foto). Fino a questo momento si contano 112 morti, confermati dal presidente colombiano Santos che subito si è recato nella zona colpita, 200 feriti e numerose persone disperse. Il numero delle vittime è destinato ad aumentare con il passare delle ore.

Il 30% della pioggia di un mese si è prodotta in una sola notte e questo ha sicuramente aiutato l’aumento di livello di alcuni fiumi. La città di Mocoa è rimasta senza luce e acqua potabile. La tragedia è occorsa nelle prime ore del giorno di oggi sabato 1° aprile 2017.

Tragedia Colombia: frana per la pioggia devasta Mocoa, centinaia le vittime | FOTO VIDEO

Il sindaco ha fatto un appello a tutto il paese della Colombia perchè possa aiutare in questo tragico momento la sua città. Ci sono 2500 uomini tra forza pubblica e pronto soccorso operando in questo momento nell’emergenza. I video che circolano nella rete sociale sono impressionanti

Tragedia in Colombia: frana per la pioggia devasta Mocoa, centinaia le vittime | FOTO VIDEO

Tragedia en Mocoa: avalancha deja hasta ahora 112 muertos, 200 heridos y numerosos desaparecidos

Valentina ContiEsteriTopAlluvione,Colombia,Frana,Frana Colombia,Frana Mocoa,Maltempo,Valanga
Aggiornamento Ultime Notizie Colombia. Aumentano a oltre 250 le vittime della valanga di fango di Mocoa in Colombai. L'Unità di crisi della Farnesina è in contatto con le autorità colombiane per verificare l'eventuale presenza di italiani a Mocoa, la cittadina colombiana travolta da una devastante valanga di fango, e...