Forte scossa di terremoto in Romania, migliaia di testimonianze dirette

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita oggi in Romania con epicentro a circa 150 Km a Nord di Bucarest, la capitale del paese, dove la gente impaurita è scappata subito in strada. La scossa di magnitudo M5.6 è stata sentita anche negli stati limitrofi come Bulgaria, Moldavia, Serbia, fino in Ucraina, nella cui capitale, Kiev, la terra ha tremato per un minuto. Questo secondo le migliaia di testimonianze dirette pubblicate sul sito del Centro Sismologico Euro-mediterraneo (link). Anche USGS ha rilevato il forte sisma in Europa (foto).

Il terremoto in Romania è avvenuto alle ore 23:20 UTC del 27/12/2016, quando in Italia erano le 00:20 di oggi mercoledì 28 dicembre 2016. Epicentro a 8 Km W di Nereju nelle coordinate geografiche 45.728°N 26.608°E e con ipocentro a 81 Km di profondità. Guarda la mappa qui. La grande profondità del sisma potrebbe aver ammorbidito l’effetto distruttivo del terremoto, nonostante l’elevata magnitudo (intensità). Le ultime notizie non parlano di vittime.

Si stima che nella zona sismica di Vrancea, dove ha avuto luogo il terremoto odierno, si possono registrare terremoti di magnitudo fino a M8.3. Nel 1977, un terremoto di queste caratteristiche causò la morte di 1500 persone.

Valentina ContiEsteriTopRomania,Sentito il Terremoto,Terremoto,Terremoto Romania
Una forte scossa di terremoto è stata avvertita oggi in Romania con epicentro a circa 150 Km a Nord di Bucarest, la capitale del paese, dove la gente impaurita è scappata subito in strada. La scossa di magnitudo M5.6 è stata sentita anche negli stati limitrofi come Bulgaria, Moldavia,...