Tennis, Trilogia Federer a Miami: battuto Nadal in finale

Australian Open, Indian Wells e Miami Open. Il 2017 per Roger Federer (dopo 6 mesi senza competere) si apre come il 2006, il suo anno migliore. L’eterno miracolo sportivo, a 35 anni e 7 mesi, ha battuto Nadal nella finale a Key Biscayne con il punteggio di 6-3, 6-4.

È la quinta finale che il maiorchino perde qui. È la quarta vittoria di fila di Federer sul mancino di Manacor. A centrare la tripletta nei primi 3 tornei più importanti dell’anno è un record che Federer replica e condivide con tre grandi del mondo del tennis: Pete Sampras, Andre Agassi e Novak Djokovic.

Roger Federer vs Rafael Nadal: diretta streaming finale Miami Open

La finale degli Atp Masters 1000 di tennis di Miami in Florida se la giocheranno nuovamente Rafael Nadal e sua maestà Roger Federer. I due campioni si ritroveranno dopo il mitico confronto degli Australian Open 2017. Lo spagnolo ha battuto ieri agilmente l’azzurro Fabio Fognini il quale ha ceduto in due set al favorito Rafael Nadal che si è imposto con il punteggio di 6-1, 7-5. Nell’altra semifinale lo svizzero Roger Federer si è imposto sull’australiano Nick Kyorgios il quale al termine dell’incontro ha rotto la sua racchetta (foto). Lo svizzero numero 6 al mondo ha dovuto faticare per battere il suo avversario nella seconda semifinale, finita con il risultato finale di 7-6(11-9) 6-7(9-11) 7-6(7-5) dopo tre ore di gioco.

La finale di Miami di tennis Nadal Federer in diretta tv a partire dalle 17 ora italiana di domenica 2 aprile 2017 sui canali digitali di Sky Sport 2 HD e Sky Sport Mix HD. Streaming online grati per gli aventi diritto con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore internet Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Live-Stream e Periscope.

Antonio VivesSportTopFederer,Nadal,Nadal Federer,Nadal Federer Rojadirecta,Nadal Federer Streaming,Rojadirecta,Tennis,Tennis Streaming
Australian Open, Indian Wells e Miami Open. Il 2017 per Roger Federer (dopo 6 mesi senza competere) si apre come il 2006, il suo anno migliore. L'eterno miracolo sportivo, a 35 anni e 7 mesi, ha battuto Nadal nella finale a Key Biscayne con il punteggio di 6-3, 6-4. È...