Si forma Arthur, prima tempesta tropicale e prima della stagione uragani nell'Atlantico.

La tempesta tropicale Arthur si è formata sabato al largo della costa della Florida, segnando il sesto anno consecutivo in cui una tempesta nominata è iniziata prima dell’inizio ufficiale della stagione degli uragani nell’Atlantico il 1° giugno.

Il National Hurricane Center con sede a Miami, negli Stati Uniti, ha emesso un avviso di tempesta tropicale alle banche esterne della Carolina del Nord nel suo rapporto alle 5 del mattino. Il centro della tempesta si trovava quindi a circa 610 chilometri (380 miglia) a sud-sud-ovest di Cape Hatteras, nella Carolina del Nord.

Arthur mostrava venti sostenuti di 65 chilometri (40 miglia) all’ora e si spostava da nord-nordest a 14 chilometri (9 miglia) all’ora, rallentando in qualche modo a 20 chilometri (13 miglia) all’ora.

Le previsioni indicano che Arthur stia lontano dalla costa della Florida e della Georgia domenica, prima di avvicinarsi alla Carolina del Nord lunedì. Allerte di tempeste tropicali hanno interessato aree della costa della Carolina del Nord, da Surf City a Duck, tra cui Pamlico e Albemarle Sounds.

Una pericolosa ondata di marea e correnti sul litorale si dovrebbero diffondere a nord, dalla Florida agli stati del Medio Atlantico, nei prossimi giorni.

Sebbene i cambiamenti climatici e il riscaldamento delle acque potrebbero essere un fattore in altre tempeste registrate prima di giugno, Arthur è più un sistema di tempesta subtropicale che una tempesta tradizionale denominata, e la sua acqua è più fredda di quanto normalmente si formi in una tempesta, ha spiegato Phil Klotzbach, un ricercatore di uragani alla Colorado State University.

Molte di queste tempeste fuori stagione sono sistemi deboli e fugaci che i meteorologi possono ora vedere grazie ai satelliti e alle nuove tecnologie e che non sarebbero state rilevate in passato, ha spiegato. Come con la maggior parte di queste prime tempeste, ha aggiunto Klotzbach, è probabile che Arthur rimanga in mare, anche se lunedì potrebbe passare relativamente vicino alla costa della Carolina del Nord.

Valentina ContiEsteriTopMeteo,Meteorologia,NOAA,Stati Uniti,Tempesta tropicale
La tempesta tropicale Arthur si è formata sabato al largo della costa della Florida, segnando il sesto anno consecutivo in cui una tempesta nominata è iniziata prima dell'inizio ufficiale della stagione degli uragani nell'Atlantico il 1° giugno.Il National Hurricane Center con sede a Miami, negli Stati Uniti, ha emesso...