Tania Cagnotto mostra contenta la sua medaglia d'oro

L’azzurra Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d’oro nella finale del trampolino da un metro femminile ai Mondiali di tuffi di Kazan in Russia, nella sua ultima apparizione in una rassegna iridata. La trentenne bolzanina delle Fiamme Gialle, con 310,85 punti complessivi, ha preceduto le cinesi Shi Tingmao (309,20) e He Zi (300,30), rispettivamente medaglia d’argento e di bronzo. Per l’azzurra è il primo oro iridato in questa disciplina dopo il bronzo nel 2011 a Shangai e l’argento nel 2013 a Barcellona.

Una ragazza d'oro. Brava Tania Cagnotto.

Il commento di Tania Cagnotto a Raisport: “E’ un sogno che si e’ realizzato, ho sempre messo sullo stesso piano un Mondiale ed una medaglia olimpica: volevo raggiungere una delle due cose e finalmente e’ successo. Sono al settimo cielo. E’ una bella soddisfazoone, non e’ mai successo. Avevo una strana sensazione gia’ dalle emilinatorie, ieri e’ stata una giornata infinta, non sapevo dove sbattere la testa”. Ecco il video della premiazione mentre suona l’inno nazionale dell’Italia.

Tania continua dicendo: “Non vedevo l’ora di finire e sapevo di potercela fare. So che non e’ stato uno dei migliori, era abbondante pero’ avevo dieci punti di vantaggio e non volevo strafare. Ho rischiato ma stavolta ho vinto io. E’ stato il mio ultimo tuffo mondiale. Ho chiuso in bellezza, e’ uno dei momenti piu’ belli della mia vita”.

Tania Cagnotto vince l'oro ai mondiali di nuoto

Felice anche il papa’, Giorgio Cagnotto, il suo ct: “Questo oro ci mancava. C’erano i presupposti, la gara aveva preso un bell’andamento da ieri. Ho visto che stava bene, ha affrontato gara con determinazione giusta ed ho gioito solo alla fine, perche’ e’ in quel momento che si fanno i conti”.

Andrea TosiSportTopKazan,Mondiali di Nuoto,Mondiali di Tuffi,Nuoto,Tania Cagnotto,Tuffi trampolino
L'azzurra Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'oro nella finale del trampolino da un metro femminile ai Mondiali di tuffi di Kazan in Russia, nella sua ultima apparizione in una rassegna iridata. La trentenne bolzanina delle Fiamme Gialle, con 310,85 punti complessivi, ha preceduto le cinesi Shi Tingmao (309,20)...