Stieg Larsson

Chi è Stieg Larsson? Avido lettore fin da bambino, Stieg inizia anche a scrivere dopo che per il suo dodicesimo compleanno gli viene regalata una macchina da scrivere. Appassionato di fantascienza, pubblica molte riviste amatoriali, segue ogni convegno sull’argomento e diventa persino Presidente dell’Associazione Svedese di Fantascienza. Insomma, è quello che definiremmo un nerd, con quel genere di mentalità un po’ ossessiva, che quando si entusiasma per qualcosa non se ne stacca più. Crescendo, alla fantascienza aggiunge anche una passione per i gialli polizieschi.

Divenuto giornalista, per anni si è dedicato soprattutto a documentare e a denunciare il crescente fenomeno del nazi-fascismo nel suo Paese. Oltre all’impegno contro gli estremisti però, Larsson non ha mai lasciato da parte la passione per la letteratura poliziesca e la sera, per noia e per divertimento, in soli due anni riesce a scrivere tre libri degni dei migliori thriller di tutti i tempi. E’ il 2005 quando viene pubblicata la trilogia “Millenium”, un’opera di quasi 2000 pagine piene di suspance e azione che negli anni è riuscita a vendere quasi 80 milioni di copie e da cui sono stati tratti 4 film di successo.

Purtroppo, l’unico a non aver potuto godere di questa immensa fama è proprio Larsson, morto d’infarto a 50 anni, appena qualche mese prima della pubblicazione del primo volume, “Uomini che odiano le donne”.

“Combattere una vita in difesa dei diritti umani e contro il sopruso, scrivere dei libri e, ahimè, diventare un autore planetario solo dopo la morte”. Con queste parole Enrico Ruggeri ha annunciato il racconto della vita di Stieg Larsson, protagonista della puntata di oggi, martedì 17 maggio, de Il Falco e il Gabbiano andata in onda alle 15:30 con l’ascolto in diretta live streaming su www.radio24.it

Andrea PaolaIntrattenimentoTopFantascienza,Giornalista,Millennium,Stieg Larsson,Trilogia,Uomini che odiano le donne
Chi è Stieg Larsson? Avido lettore fin da bambino, Stieg inizia anche a scrivere dopo che per il suo dodicesimo compleanno gli viene regalata una macchina da scrivere. Appassionato di fantascienza, pubblica molte riviste amatoriali, segue ogni convegno sull’argomento e diventa persino Presidente dell’Associazione Svedese di Fantascienza. Insomma, è...