E' morto Silvio Curto.

CULTURA – Era una persona molto conosciuta nel campo dell’archeologia. Silvio Curto è morto all’età di 92 anni. Direttore del Museo Egizio di Torino per vent’anni, era tra i più famosi egittologi al mondo. E’ stato anche un docente universitario, ha ricoperto la cattedra di egittologia e di storia della scrittura a Torino. Ha contribuito all’istituzione e all’organizzazione di vari musei dedicati all’antico Egitto in Italia. Tra i suoi titoli figura quello di Accademico di Francia.

Silvio Curto

Con la sua scomparsa, lo ricorda l’assessore alla Cultura della Città di Torino Maurizio Braccialarghe, “la cultura perde una delle figure più insigni dell’egittologia mondiale. Intellettuale raffinato, accademico apprezzato, protagonista di alcune tra le più importanti spedizioni archeologiche, per alcuni decenni direttore delle collezioni museali dell’Egizio”.

Insomma, come ricorda molto anche Repubblica, con Silvio Curto “se ne va una personalità di spicco del mondo accademico, un uomo al sapere e all’esperienza del quale avevano fatto ricorso praticamente tutti i musei italiani dedicati all’antico Egitto”.

Statua di Thutmosi III 1070 a.C. Museo egizio, Torino.

Come ricorda Wikipedia, invece, Silvio Curto ha diretto una campagna per il salvataggio del sito di Ellesija, minacciato durante la costruzione della diga di Assuan. Il governo egiziano, a titolo di ricompensa, gli donò un tempietto, dedicato a Thutmosi III, che attualmente è uno dei reperti di maggiore interesse del museo. Di seguito un bellissimo filmato, con musiche altrettanto affascinanti, sul Museo Egizio di Torino.

Andrea PaolaCronacaLifeStyleTopArcheologia,Cultura,Egitto,Museo Egizio di Torino,Video YouTube
CULTURA - Era una persona molto conosciuta nel campo dell'archeologia. Silvio Curto è morto all'età di 92 anni. Direttore del Museo Egizio di Torino per vent'anni, era tra i più famosi egittologi al mondo. E' stato anche un docente universitario, ha ricoperto la cattedra di egittologia e di storia...