Shazam riconosce titoli di musica e film

L’app Shazam che riconosce i titoli delle canzoni musicali consentendo poi di ascoltare, scaricarle e anche di visualizzarne il video, punta oggi anche il mercato del cinema e della televisione. Dopo aver superato il valore del miliardo di dollari ed essere entrata nel “Billion dollar club”, la classifica delle start-up tecnologiche valutate oltre un miliardo di dollari, Shazam e’ riuscito chiudere partnership per la diffusione di musica in streaming e pure per la fruizione di contenuti extra. Un piano che gli ha permesso di allargare i suoi confini e adesso collocando il nostro smartphone verso la televisione puo’ indicare il titolo dello show o del film trasmesso.

Ma non e’ finita qui. Infatti Shazam vuole trasformarsi sempre piu’ in un’applicazione a 360 gradi puntando ora sul riconoscimento visivo di oggetti, monumenti e quant’altro risulti possibile inquadrare attraverso la fotocamera del nostro smartphone. Shazam potra’ riconoscere l’immagine e grazie al suo immenso database, ci mostrera’ sul display le informazioni necessarie all’utente. La novita’ e’ stata annunciata nel corso dell’annuale Mobile World Congress di Barcellona.

Federica SantoniLifeStyleTechCinema,Monumenti,Musica,Shazam,Televisione
L'app Shazam che riconosce i titoli delle canzoni musicali consentendo poi di ascoltare, scaricarle e anche di visualizzarne il video, punta oggi anche il mercato del cinema e della televisione. Dopo aver superato il valore del miliardo di dollari ed essere entrata nel 'Billion dollar club', la classifica delle...