San Valentino e gli italiani: festa a casa, tra affetti e buon cibo

  • L’osservatorio annuale Love Index di Mastercard rivela come il 41% degli italiani farà i propri acquisti di San Valentino online; altrettanti si rivolgeranno alle attività locali per supportarne la ripresa post pandemia (48%).
  • A causa della pandemia, gli italiani riscoprono il piacere della condivisione attraverso la cucina casalinga (65%), i pasti da asporto (21%) e intere giornate da dedicare alla cura di sé fai-da-te (20%).
  • Sempre più popolare il Cupido digitale, con il 21% degli italiani che ha optato per un appuntamento online.

La Festa degli Innamorati continua ad essere una delle principali tradizioni da celebrare. Tuttavia, complice anche l’osservanza delle restrizioni imposte dalla pandemia, quest’anno sarà la casa il luogo in cui festeggiare gli affetti, coniugando al meglio esperienze digitali e riscoperta del fai-da-te. Questo è quanto emerge dalla ricerca annuale Love Index di Mastercard – oggi alla sua sesta edizione – che analizza i trend dello shopping con carte di credito, debito e prepagate in 53 Paesi del mondo nel periodo precedente a San Valentino.

La ricerca rivela che in Italia, negli ultimi dieci anni, la ‘Love Economy’ è cresciuta a ritmo costante. Si registra, infatti, nel corso degli ultimi dieci anni un aumento significativo della spesa in occasione del giorno più romantico dell’anno (+200%) e una crescita del numero di acquisti romantici (+260%), con gli italiani che continuano a dare grande importanza a regali ed esperienze tradizionali come fiori (+167%) e ristoranti (+275%).

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})

Considerando però che la maggior parte dei Paesi europei si trova ancora a dover fare i conti con le restrizioni imposte dalla pandemia, saranno le propose di cucina take away dei ristoranti, il cibo cucinato a casa, delle esperienze SPA domestiche, le passeggiate vicino casa e le maratone di film le migliori idee con cui le coppie festeggeranno questa ricorrenza sempre all’insegna del romanticismo.

“Da molti anni l’osservatorio annuale Love Index di Mastercard offre interessanti insight sui comportamenti d’acquisto dei consumatori a livello globale e sui pattern di spesa nel giorno più romantico dell’anno. Nonostante il 2021 sia un anno unico nel suo genere, gli italiani non rinunciano alla Festa degli Innamorati e sono sempre più favorevoli agli acquisti online, per celebrare i propri affetti con doni ed esperienze da vivere nella comodità del proprio salotto”, ha affermato Luca Fiumarella, Head of Marketing Italy, Mastercard. “C’è un legame inscindibile tra gli italiani e le proprie passioni: San Valentino rappresenta quella festa che ne unisce diverse, legando l’amore per la buona tavola, ai regali simbolici, alle attività esperienziali. In questa nuova normalità, gli strumenti digitali e gli acquisti realizzati vicino casa, stanno permettendo ai consumatori di continuare a vivere le proprie passioni senza rinunciare a quello che conta davvero”.

Il 41% dei consumatori italiani afferma che quest’anno farà acquisti online per i regali di San Valentino, in linea con la media europea, mentre il 48% dimostrerà il proprio supporto alla comunità di appartenenza acquistando bouquet di fiori e regali direttamente dalle piccole attività locali.

Nonostante la pandemia abbia impedito a molti di incontrare o far visita ai propri affetti, questo non si è rivelato essere un ostacolo all’incontro dell’anima gemella. Il 18% degli italiani ha, infatti, iniziato una relazione sentimentale online nell’ultimo anno, mentre il 21% ha avuto un appuntamento digitale tramite Zoom o altre piattaforme simili e quasi un italiano su tre (29%) ha partecipato a un appuntamento a distanza. Infine, il 19% dei nostri connazionali si è iscritto a siti e app di incontri online nel corso del 2020.

Andrea PaolaTopLifeStyleAcquisti online,Appuntamento online,Festa degli innamorati,Love Economy,Love Index,MasterCard,San Valentino
L’osservatorio annuale Love Index di Mastercard rivela come il 41% degli italiani farà i propri acquisti di San Valentino online; altrettanti si rivolgeranno alle attività locali per supportarne la ripresa post pandemia (48%). A causa della pandemia, gli italiani riscoprono il piacere della condivisione attraverso la cucina casalinga...