Sale la tensione fra Russia e Stati Uniti con esercitazioni Nato nei paesi baltici

Sale la tensione fra Russia e Stati Uniti dopo la decisione del pentagono di attuare un piano per il rafforzamento militare nei paesi baltici. Le truppe della Nato si esercitano sul Mar Baltico per difendere i paesi in Europa orientale. Un segnale forte che va ben al di la’ delle minacce di nuove sanzioni contro Mosca.

Purtroppo la presenza di queste armi pesanti nell’est Europa segna anche una svolta importante dalla fine della guerra fredda. L’amministrazione Obama ha deciso di alzare il tiro e lo fa mostrando la propria capacit militare. E alla domanda se è vero che gli Stati Uniti rischiano una guerra contro la Russia di Putin, il capo della Nato in Europa risponde: “difenderemo ogni paese Nato in caso di attacco“.

Guarda il servizio completo della giornalista Giovanna Botteri che oggi compie 58 anni.

Secondo fonti del Pentagono, un caccia russo si e’ avvicinato troppo a quattro navi della Nata, rappresentando una minaccia. L’incidente, riporta la Cnn, e’ accaduto l’11 giugno. Sembra che la scena dell’avvicinamento dell’aereo russo sia stata ripresa dal cacciatorpediniere americano USS Jason Dunham, che stava operando nelle acque del Baltico insieme ad una nave francese, una tedesca e una britannica. Il video, pero’, non e’ stato ancora diffuso dal Pentagono.

In ogni caso non si e’ fatta attendere la risposta da Mosca. Se gli Usa dispiegheranno armi pesanti nei Baltici e nell’Est europeo, Mosca “non potrà che aumentare le proprie forze e i propri mezzi militari nell’area occidentale”. A parlare e’ stato il generale Iuri Iakubov, capo del Dipartimento ispettori generali del ministero della Difesa. Nessuna dichiarazione invece dal portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.

Valentina ContiEsteriCaccia Russo,Giovanna Botteri,Mosca,NATO,Paesi baltici,Pentagono,Russia,Stati Uniti
Sale la tensione fra Russia e Stati Uniti dopo la decisione del pentagono di attuare un piano per il rafforzamento militare nei paesi baltici. Le truppe della Nato si esercitano sul Mar Baltico per difendere i paesi in Europa orientale. Un segnale forte che va ben al di la'...