Serie A: Napoli vince a Roma, doppietta Mertens, ride la Juventus

Il Napoli batte la Roma all’Olimpico con il risultato di 1-2. Mertens torna con due gol che decidono la partita che riapre la corsa alla Champions e regala, molto probabilmente (i pronostici danno vincente la Juve a Udine domani), lo scudetto alla Juventus. Al 74′ Mertens è costretto a lasciare il posto a Zielinski per infortunio: speriamo bene in vista della sfida contro il Real Madrid.

Pomeriggio no della difesa giallorossa (foto) e il Napoli ne approffitta con incursioni micidiali che portano al gol il belga Mertens, al quale viene annullato pure un gol dall’arbitro banti per una azione giudicata fallosa del giocatore una decina di metri prima di concludere in gol. Giuste le proteste napoletane anche perch Banti aspetta di fischiare quando Mertens segna, cosa che lascia perplessi un po’ tutti. Il fallo non c’era a nostro parere: chissà se ci sarà un’altra veemente protesta del Napoli dopo il caso della Juventus in Coppa Italia.

Una bellissima partita dal primo all’ultimo minuto, grazie anche all’assalto finale della Roma che trova il gol all’89’ con Strootman. Gli ultimi 5 minuti sono da paura. All’ultimo di questi Reina fa un intervento miracoloso deviando un pallone sulla traversa. Non c’è più tempo per la Roma e la partita finisce sul risultato di 1-2.

Una vittoria che aiuta senza dubbio la Juventus perchè frena la corsa della Roma. Juventus che domani gioca in casa dell’Udinese e ha la possibilità, vincendo, di salire a quota 69 punti. Diventerebbeo quindi 10 i punti di vantaggio sui giallorossi stoppati a 59 dai gol di Mertens. Il Napoli si avvicina alla Roma e sale a 57.

Leggi anche  Roma-Inter Streaming, dove vedere la partita

E adesso tutta la concentrazione rivolta ai prossimi impegni europei delle due squadre. Il Napoli gioca martedì 7 marzo al San Paolo contro il Real Madrid in Champions League: c’è da rimontare il 3-1 subito al Bernabeu all’andata. La Roma affronta la difficiel squadra francese dell’Olympique Lione in trasferta giovedì 9 marzo in Europa League.

Marcatori Gol: 26′ e 50′ Mertens (N), 89′ Strootman (R).

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio (52′ Bruno Peres), Juan Jesus; De Rossi, Strootman (79′ Paredes); Perotti, Nainggolan, El Shaarawy (52′ Salah); Dzeko. All. Spalletti

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Rog, Jorginho (65′ Diawara), Hamsik (79′ Milik); Callejon, Mertens (74′ Zielinski), Insigne. All. Sarri

Arbitro: Luca Banti di Livorno Note: ammoniti Rog (N), Manolas (R), De Rossi (R), Perotti (R).

Diretta Roma Napoli video streaming

Alle 15 di oggi si gioca il primo anticipo della giornata 27 di Serie A Roma Napoli (foto). La seconda della classe riceve la terza in classifica. Giallorossi a quota 59 punti (-7 dalla capolista Juventus): la quarta vittoria consecutiva, quella ottenuta a San Siro contro l’Inter (1-3), permette alla roma di Spalletti di mantenersi in scia della Vecchia Signora in fuga verso il suo sesto scudetto consecutivo. Il Napoli di Sarri è caduto al San Paolo contro la sorprendente Atalanta (0-2 con due gol dello “juventino” Caldera) salita a quota 51 punti bloccando il Napoli a 54. La gara d’andata Napoli-Roma terminò con il risultato di 1-3, questa la sequenza dei gol: 43′ e 54’ Dzeko (R), 58′ Koulibaly (N), 85’ Salah (R).

Il Napoli rischia grosso. Nelle ultime quattro partite giocate (su tutti i fronti) ha perso tre volte. Dopo la sconfitta di Madrid in Champions (3-1), sembrava essersi ripreso andando a vincere in campionato sul campo del Chievo Verona (1-3). Poi però, come detto, lo scontro frontale con l’ottima Atalanta ha rigettato il team di Sarri nell’oblio. Solo una coincidenza la successiva sconfitta in Coppa Italia contro la Juventus (3-1)? I napoletani hanno gridato allo scandalo per via dei calci di rigori per le decisioni arbitrali, però nulla può cambiare i fatti: 3 sconfitte in 4 partite. E adesso c’è la Roma che invece arriva da quattro vittorie consecutive in Serie A, e poi martedì c’è la gara di ritorno contro il Real.

Leggi anche  Il gol da fuori di Andrea Pirlo contro l'Atalanta

Il Napoli non vince a Roma dall’era Cavani. Fu proprio con l’attaccante uruguaiano nel febbraio del 2011 a vincere 0-2 all’Olimpico: sei anni fa, sembra però una eternità. È vero che i giallorossi arrivano dalla sconfitta subita in Coppa Italia (semifinale di andata) contro la Lazio (2-0), ma non si può parlare certo di crisi come invece il Napoli evidenzia per più di un motivo. Una cosa è comunque certa. Roma e Napoli sono pronte a dare vita ad una sfida spettacolare quest’oggi, per blindare la Champions League e magari avvicinarsi alla regina Juventus. Insomma, il nuovo turno di Serie A si apre col botto.

Dove vedere la partita Roma Napoli in streaming e tv

Possiamo vedere Roma Napoli sui canali digitali di Premium Sport, Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, anche in alta definizione. Fischio d’inizio dell’arbitro Banti alle ore 15:00 di oggi sabato 4 marzo 2017. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno vedere Roma Napoli diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go disponibile per computer, tablet e smartphone.

Gli abbonati ai pacchetti calcio di Mediaset attraverso l’app online di Premium Play e Premium Online. A pagamento per tutti con Now TV. Al prezzo di 1,99 con l’App di Serie A TIM. Diretta live in radiocronaca con Radio Rai 1. Provate inoltre a cercare Roma Napoli su Youtube e Facebook, chissà che riusciate a vederla in chiaro. E allora? Pronti per vedere la diretta streaming?

Leggi anche  Scuola maturità: la Notte prima degli Esami dei maturandi 2017 in diretta streaming

Rispetto alla derby con la Lazio, oggi torneranno tra i titolari sia Szczesny (per Alisson) sia De Rossi (per Paredes). Ballottaggio tra Rudiger e Juan Jesus in difesa. Buone notizie per Sarri: Allan torna a disposizione, ancora differenziato per Tonelli, per adesso indisponibile.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan, Salah; Dzeko. Allenatore: Spalletti. Indisponibili: Florenzi. Squalificati: nessuno.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Insigne, Mertens, Callejon. Allenatore: Sarri. Indisponibili: Tonelli. Squalificati: nessuno.

Video YouTube: Com’è terminata Roma Napoli l’ultima volta

L’ultima di Roma Napoli si è giocata il 25 aprile 2016 in Serie A. La partita terminò con il risultato di 1 a 0 con il gol partita di Nainggolan giunto all’89esimo minuto. Una partita largamente dominata dal Napoli che non ha saputo concretizzare le numerose palle gol arrivate sui piedi di Mertens e Higuain (oggi alla Juventus). Poi è entrato Francesco Totti ed è arrivato il gol di Nainggolan. Ecco il video con gli highlights di Roma Napoli 1-0.

Antonio VivesCalcioTopDiretta Streaming,Napoli,Rojadirecta,Roma,Roma Napoli,Roma Napoli Rojadirecta,Roma Napoli Streaming,Serie A
Il Napoli batte la Roma all'Olimpico con il risultato di 1-2. Mertens torna con due gol che decidono la partita che riapre la corsa alla Champions e regala, molto probabilmente (i pronostici danno vincente la Juve a Udine domani), lo scudetto alla Juventus. Al 74' Mertens è costretto a...