Un video della telecamera di sicurezza dell’autobus mostra l’incidente avuto in Mountainview, California, con l’autovettura autonoma del progetto Google Driverless Car. Si tratta del primo video che la compagnia rivela al mondo su uno dei suoi progetti più innovativi. Per il momento, anche se i risultati del settore sono incoraggianti, ci sono ancora almeno cinque anni di studio per renderlo perfetto, solo allora si potranno vedere questi automezzi sulle nostre strade.

Sono stati tredici gli incidenti registrati durante le prime prove effettuate nei sei anni del progetto, ma solo ora il gigante di Internet ha pubblicamente riconosciuto alcune delle sue responsabilità. In questa occasione, un veicolo autonomo modello Lexus RX345h (nella foto di copertina), si è schiantato contro un autobus urbano lo scorso 14 febbraio.

Nell’incidente non vi sono stati feriti. L’urto non è stato violento. Il veicolo autonomo, secondo il portavoce di Google, è stato in grado di “prevedere” l’azione dell’autobus che viaggiava sulla strada il quale doveva cedere il passo all’autovettura perché continuasse il suo percorso, anche se vi è stata una situazione inversa. L’autobus, che viaggiaca a 23 Km/h ha seguito la sua corsia costringendo l’auto di Google a ridurre la sua velocità fino a 5 Km/h.

Dopo questo incidente, il gigante di Internet ha introdotto diverse modifiche al software installato sui modelli di prova al fine di evitare ulteriori e futuri incidenti. In una fonte di Google leggiamo: “D’ora in poi, le nostre auto sanno che gli autobus sono meno propensi a cedere il passo ad altri tipi di veicoli“.

Guarda il video youtube dal titolo “Watch Google’s self driving car get in an accident with a city bus“.

Valentina ContiTechTopAuto autonoma,Autobus,Google Driverless Car,Lexus,Video YouTube
Un video della telecamera di sicurezza dell'autobus mostra l'incidente avuto in Mountainview, California, con l'autovettura autonoma del progetto Google Driverless Car. Si tratta del primo video che la compagnia rivela al mondo su uno dei suoi progetti più innovativi. Per il momento, anche se i risultati del settore sono...