Milton Avery, Marito e moglie, 1945

È la “prima volta che in sede penale viene quantificato il risarcimento dei danni morali“. Lo ha affermato l’avvocato della donna che, dopo la separazione, per mantenere i figli, ha dovuto fare la badante e la domestica di casa. A Milano è arrivata quindi la prima condanna penale per non aver pagato gli alimenti. Durante cinque anni, dopo la separazione, un uomo ha versato alla moglie solamente 2500 euro per mantenere i 3 figli minorenni. L’uomo è stato condannato a risarcire l’importo di 97 mila euro dei quali 25 mila danni morali. Inoltre l’uomo è stato condannato a 7 mesi di carcere per la violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Nella foto “Milton Avery, Marito e moglie, 1945”.

Federica SantoniCronacaAssegno di mantenimento,Assistenza familiare,Danni morali,Moglie,Pagare gli alimenti
È la 'prima volta che in sede penale viene quantificato il risarcimento dei danni morali'. Lo ha affermato l'avvocato della donna che, dopo la separazione, per mantenere i figli, ha dovuto fare la badante e la domestica di casa. A Milano è arrivata quindi la prima condanna penale per...