Prevedono due anni della nuova pandemia di Coronavirus Covid-19.

Il presidente del Robert Koch Institute (l’agenzia del governo federale tedesco e l’istituto di ricerca responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie), Lothar Wieler, ha dichiarato martedì che il mondo potrebbe impiegare due anni per superare l’attuale pandemia del nuovo coronavirus.

Ciò che è sconosciuto è la velocità con cui il virus si diffonderà, Koch ha detto ai media. Secondo le sue stime, circa il 60% o il 70% della popolazione mondiale contrarrà la malattia e quindi gli infetti guariranno e acquisiranno l’immunità, anche se è impossibile prevedere quando ciò accadrà.

“Al momento non sappiamo quale sarà il tasso di mortalità alla fine”, ha detto Wieler, osservando che senza misure rigorose di allontanamento sociale in Germania potrebbero esserci milioni di casi.

Rispetto al giorno precedente, lunedì sono stati registrati oltre 1.100 nuovi casi, portando il numero di quelli infetti nel paese a 6.012, ha aggiunto.

L’istituto ha già aumentato il rischio di coronavirus in Germania da moderato a “alto” ed esorta gli ospedali locali a raddoppiare la loro capacità di terapia intensiva, poiché le statistiche mostrano che uno su cinque casi è grave.

Wieler ha anche affermato che la durata della pandemia dipenderà in gran parte dalla disponibilità di un vaccino efficace, qualcosa che potrebbe materializzarsi dal prossimo anno.

Prevedono due anni della nuova pandemia di Coronavirus Covid-19.

Valentina ContiSaluteTopCoronavirus,Pandemia,Pandemia Coronavirus
Il presidente del Robert Koch Institute (l'agenzia del governo federale tedesco e l'istituto di ricerca responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie), Lothar Wieler, ha dichiarato martedì che il mondo potrebbe impiegare due anni per superare l'attuale pandemia del nuovo coronavirus. Ciò che è sconosciuto è la velocità...