ROMA – Duro colpo per l’atleta italiana pattinatrice artistica su ghiaccio. Carolina Kostner e’ stata squalificata per un anno e 4 mesi (16 mesi) dal tribunale nazionale antidoping di Roma, per complicità nel caso dell’ex fidanzato e marciatore Alex Schwazer. La Kostner era stata deferita lo scorso 28 novembre. All’inizio la procura antidoping aveva chiesto 4 anni e 3 mesi, che poi sono stati riformulati in dibattimento in 2 anni e 3 mesi.

L’accusa per il ruolo marginale della pluricampionessa originaria di Bolzano e’ di omessa denuncia del doping di Schwazer, già sospeso fino al gennaio 2016, coinvolto in un controllo anti-doping risalente al 30 luglio 2012 a Oberstdorf nell’abitazione della pattinatrice. L’atleta era rimasto positivo all’eritropoietina nel controllo anti-doping effettuato a Racines.

Le medaglie conquistate dalla pattinatrice azzurra non vengono toccate. La squalifica e’ con effetto immediato e quindi Carolina saltera’ eventi organizzati dalla federazione internazionale e della federazione italiana sport del ghiaccio. La sua partecipazione ai prossimi Europei e ai Mondiali 2016 viene preclusa dalla sentenza del Tnas e quindi non la vedremo sul ghiaccio. Carolina e’ stata inoltre condannata a pagare la somma di mille euro per le spese legali.

Carolina Kostner ha cosi’ commentato la sentenza uscendo dal tribunale: “Sono determinata ad andare fino in fondo, fino all’ultimo grado di giustizia. Contenta di certo non sono, anzi sono molto amareggiata e molto delusa. Di piu’ non aggiungo perche’ voglio prima leggere le motivazioni e poi ci saranno altre cose da dire. Se penso di aver subito un’ingiustizia? Si”. Il suo avvocato Giovanni Fontana ha dichiarato che verra’ fatto ricorso al Tas di Losanna.

Alcuni dei principali successi di Carolina Kostner. Vincitrice della medaglia di bronzo alle Olimpiadi invernali di Soči 2014, Campionessa mondiale 2012, medagliata altre cinque volte ai Campionati del mondo (2008 e 2013 argento; 2005, 2011 e 2014 bronzo), cinque volte campionessa europea (2007, 2008, 2010, 2012, 2013), medagliata altre quattro volte ai Campionati europei (argento nel 2009 e nel 2011, bronzo nel 2006 e nel 2014), vincitrice della Finale del Grand Prix di pattinaggio di figura 2011, medaglia di bronzo ai Campionati mondiali juniores del 2003, e sette volte campionessa italiana (2003, 2005, 2006, 2007, 2009, 2011, 2013), Carolina Kostner ha anche concluso le stagioni 2010-2011 e 2011-2012 come prima al mondo nella classifica dell’ISU.

Federica SantoniSportTopCarolina Kostner,Doping,Pattinaggio,Squalifica
ROMA - Duro colpo per l'atleta italiana pattinatrice artistica su ghiaccio. Carolina Kostner e' stata squalificata per un anno e 4 mesi (16 mesi) dal tribunale nazionale antidoping di Roma, per complicità nel caso dell'ex fidanzato e marciatore Alex Schwazer. La Kostner era stata deferita lo scorso 28 novembre. All'inizio...