Il Muro del Pianto sarà un luogo di preghiera egualitario

ISRAELE – Il Muro del Pianto avrà tre porte. Uomini, donne e misto. Per la prima volta nella storia gli ebrei di ambo i sessi potranno pregare assieme in Gerusalemme. Si tratta di una vittoria della corrente più progressista e del gruppo femminista Nashot Hakotel.

Storica decisione del Governo israeliano: uomini e donne insieme al Muro del pianto

Era da 27 anni che queste donne reclamavano l’accesso al Muro del Pianto dichiarando che non era solamente degli ortodossi, ma a tutti gli ebrei. Sottoforma di pezzo sagomato di carta o di lotta continua, il loro desiderio di giustizia è diventata oggi una realtà.

Valentina ContiEsteriTopEbrei,Israele,Muro del Pianto,Nashot Hakotel
ISRAELE - Il Muro del Pianto avrà tre porte. Uomini, donne e misto. Per la prima volta nella storia gli ebrei di ambo i sessi potranno pregare assieme in Gerusalemme. Si tratta di una vittoria della corrente più progressista e del gruppo femminista Nashot Hakotel. Era da 27 anni che...