Muore Ray Tomlinson, l'inventore della email e della chiocciola

Ray Tomlinson (nella foto) è morto all’età di 74 anni. Lo riferiscono media americani, che parlano di attacco cardiaco come causa del decesso. Era considerato tra i pionieri dell’era di Internet. Fu la prima persona al mondo a intuire la potenzialita’ dei messaggi elettronici gia’ nel 1971 e che introdusse l’utilizzo di quella che chiamiamo “chiocciola“, ossia il simbolo @ negli indirizzi di posta elettronica.

Il programmatore informatico Raymond Samuel “Ray” Tomlinson (Amsterdam, 2 ottobre 1941 – 5 marzo 2016) era stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti, ma i suoi collaboratori lo ricordano come un uomo umile e modesto che non utilizzava nemmeno tanto spesso le e-mail.

Secondo quanto riportato da Wikipedia, Ray Tomlinson è stato impegnato nello sviluppo di ARPANET, e utilizzò questa procedura di invio di posta elettronica tra le diverse Università collegate attraverso questa rete. Il primo messaggio da lui inviato, e quindi la prima mail inviata quindi nella storia, non fu “QWERTYUIOP” ma qualcosa di simile. Ray Tomlinson scelse il simbolo @ per identificare quale utente fosse e “a” quale computer.

Antonio VivesTechTopArpanet,Chiocciola,Email,Internet,Ray Tomlinson
Ray Tomlinson (nella foto) è morto all'età di 74 anni. Lo riferiscono media americani, che parlano di attacco cardiaco come causa del decesso. Era considerato tra i pionieri dell'era di Internet. Fu la prima persona al mondo a intuire la potenzialita' dei messaggi elettronici gia' nel 1971 e che...