L'l'incorruttibile arbitro Mino Menicucci durante una Juve-Milan con Michel Platini e Romeo Benetti.

L’ex arbitro Mino Menicucci e’ morto ieri 20 ottobre a Firenze. Aveva 77 anni e’ da 11 viveva a letto infermo. Storico arbitro di calcio ha arbitrato tra gli anni ’70 e ’80 anche a livello internazionale. Conosciuto e amato da tutti, era uscito completamente pulito dall’inchiesta sul Totonero, dopo un iniziale coinvolgimento, tanto da essere stato l’unico prosciolto da ogni capo di accusa in sede di istruttoria. A testimoninza della sua innocenza venne fatto diventare arbitro internazionale nel 1981.

Al fiorentino Mino Menicucci viene riconosciuto il fatto di essere stato il primo arbitro italiano a fare televisione in modo professionale: con Aldo Biscardi nelle trasmissioni “Il processo del lunedì” e “Il processo di Biscardi“. Motivo per il quale, vista la sua nuova professione di giornalista sportivo, ricevette la definitiva esclusione dall’AIA.

Nel marzo 2004, entra in sala operatoria per una operazione all’ernia del disco fatta con il laser nella Clinica Villa Cherubini di Firenze. Come risultato Menicucci rimane paralizzato alle gambe e a un braccio a causa di un batterio.

Gino Menicucci: l'ex arbitro racconta un'ingiustizia da cartellino rosso

Il giornalista Matteo Calì per la pagina web ilsitodifirenze.it, a marzo di quest’anno e’ andato nella sua casa in Piazza Pitti a Firenze dove Mino Menicucci veniva assistito costantemente dal figlio Simone. Qui raccoglie un importante e probabilmente ultimo documento con una intervista all’ex arbitro che commuove per l’ingiustizia subita in quanto “il Tribunale di Firenze ha archiviato la sua vicenda in uno scontro tra perizie mediche che danneggia solo il grande Gino”. Scopritela guardando questo video youtube.

Antonio VivesSportTopFirenze,Ingiustizia,Mino Menicucci,Video Intervista,Video YouTube
L'ex arbitro Mino Menicucci e' morto ieri 20 ottobre a Firenze. Aveva 77 anni e' da 11 viveva a letto infermo. Storico arbitro di calcio ha arbitrato tra gli anni '70 e '80 anche a livello internazionale. Conosciuto e amato da tutti, era uscito completamente pulito dall'inchiesta sul Totonero,...