Tragica notizia di cronaca dalla provincia di Campobasso in Molise. E’ crollata, durante il restauro, la cupola della Chiesa di Pietracatella, paese presumibilmente sorto nel XV secolo dall’unione di due casali, quello di “Petra”, corrispondente all’attuale sito, e quello di “Catella”, distante pochi chilometri dal primo. Un operaio di 53 anni e’ morto dopo essere caduto al suolo da una altezza di circa 10 metri: e’ deceduto sul colpo. Altri due operai sono rimasti feriti nel crollo e adesso sono stati ricoverati in gravi condizioni all’ospedale “Cardarelli” di Campobasso. “Erano gravi ma coscienti, sotto shock, chiedevano aiuto“, hanno commentato i primi soccoritori. Nella chiesa sono in corso lavori di ristrutturazione avviati in seguito al terremoto del 2002. Sul luogo del crollo della cupola laterale della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, che sorge di fronte alla chiesa principale del piccolo centro molisano, sono arrivati prontamente gli uomini delle forze dell’ordine e i soccorritori.

Valentina ContiCronacaCampobasso,Chiesa di Pietracatella,Crollo Chiesa,Molise
Tragica notizia di cronaca dalla provincia di Campobasso in Molise. E' crollata, durante il restauro, la cupola della Chiesa di Pietracatella, paese presumibilmente sorto nel XV secolo dall'unione di due casali, quello di “Petra”, corrispondente all'attuale sito, e quello di “Catella”, distante pochi chilometri dal primo. Un operaio di...