Messico: Sparatoria anche a Cancun (dopo Playa del Carmen)

Dopo l’attacco ad una discoteca di Playa del Carmen, la zona caraibica del Messico fa registrare una sparatoria anche nella popolare Cancun, meta di numerosi turisti soprattutto statunitensi. In rete stanno circolando vari video amatoriali di persone che hanno registrato il momento esatto degli spari. Secondo i media locali l’attacco questa volta sarebbe stato attuato da alcune persone in motocicletta ad un ufficio pubblico provocando un morto, alle 17 ora locale, alle 23 di ieri sera ora italiana.

In mezzo al fuoco incrociato (video Youtube) anche un autobus con passeggeri a bordo.

Attorno alla zona della “Vicefiscalía” vari uffici pubblici, due supermercati ed una piccola piazza commerciale. La persecuzione degli assassini si è poi spostata a sud della città, dove è stato segnalato un conflitto a fuoco nei pressi della piazza commerciale “Gran Plaza”.

Questa violenza arriva il giorno dopo l’attacco alla discoteca “Blue Parrot” a Playa del Carmen, che ha provocato cinque morti (tra cui un italiano) e 14 feriti.

Il media di news online Clarín riporta che “un funzionario della Procura dello stato messicano di Quintana Roo è stato ucciso oggi in un attacco vicino alla sede di questa istituzione nella località di Cancun”. Fonti ufficiali hanno confermato la notizia all’agenzia di stampa EFE.

Valentina ContiEsteriTopCancun,Messico,Playa del Carmen,Sparatoria
Dopo l'attacco ad una discoteca di Playa del Carmen, la zona caraibica del Messico fa registrare una sparatoria anche nella popolare Cancun, meta di numerosi turisti soprattutto statunitensi. In rete stanno circolando vari video amatoriali di persone che hanno registrato il momento esatto degli spari. Secondo i media locali...