Melania Knauss, moglie di Donald Trump, ha copiato il discorso di Michelle Obama del 2008

L’ex super modella Melania Knauss, la terza moglie di Donald Trump, è stata la protagonista del primo dei quattro giorni della Convention nazionale repubblicana di questa settimana dedicata al conclave che questa settimana consacrerà Trump come candidato del Partito Repubblicano.

La presenza di una ex supermodella sul cavalletto, e il sospettoso discorso copiato in parte da quello di Michelle Obama del 2008, accentua la sensazione di irreale che circonda questa campagna in cui un uomo d’affari e stella della TV con nessuna esperienza politica, ha preso le redini del Grand Old Party, il partito di Abraham Lincoln e Ronald Reagan.

L’aspirante a First Lady degli Stati Uniti, ha parlato nella notte di Lunedi alla convention repubblicana di Cleveland. Un discorso amichevole e positivo lontano dalla negatività e dal tono bullo usato spesso del marito.

Ma la buona accoglienza della premiere di Melania Trump davanti ad un pubblico di milioni di persone è stata segnata da una “presa in giro“. Si è scoperto che una parte sostanziale del discorso è stato plagiato da quello usato dall’attuale first lady, Michelle Obama, durante la convention democratica di Denver nel 2008.

Valentina ContiEsteriTopConvention repubblicana,Donald Trump,Melania Knauss,Melania Trump,Melania Trump Michelle Obama,Michelle Obama,Moglie Donald Trump
L'ex super modella Melania Knauss, la terza moglie di Donald Trump, è stata la protagonista del primo dei quattro giorni della Convention nazionale repubblicana di questa settimana dedicata al conclave che questa settimana consacrerà Trump come candidato del Partito Repubblicano. La presenza di una ex supermodella sul cavalletto, e il...