Massimo Boldi sogna la poltrona di Sindaco di Milano. Uno scherzo?

L’attore di Luino (nato il 23 luglio 1945) si vuole candidare a sindaco di Milano. Lo ha detto in una intervista a Panorama. Un altro personaggio pubblico della televione vuole scendere in politica. L’amico di Silvio Berlusconi, Massimo Bodi, si vuole presentare alle prossime elezioni comunali come successore di Giuliano Pisapia. Quale sara’ la sua campagna elettorale? Credete che usera’ la sua famosa frase “Ciao Cipollino!“? In ogni caso non c’e’ nulla di strano se oggi un comico vuole entrare in politica. Del resto Beppe Grillo ha rotto questo “confine” gia’ da tempo.

I suoi numerosi seguitori su Twitter (quasi 500 mila) e Facebook (oltre 730 mila), dimostrano che non gli manca certo comunicazione e simpatia sul web. Oltre a tutta la sua storia nel cinema e nel teatro, con cabaret film televisione fiction e opere che lo hanno reso popolare soprattutto negli anni ’80. Tra i molti da presentarvi abbiamo scelto “Natale sul Nilo“, un film di Neri Parenti con Massimo Boldi, Christian De Sica, Enzo Salvi, Biagio Izzo, i Fichi d’India, Mabel Lozano, Manu Fullola, Nuria de la Fuente.

Recentemente Boldi era tornato alla ribalta per proporre l’uso delle due monete come nel 2001, per aver parlato nell’aldila’ con sua moglie Maria Teresa Selo morta il 28 aprile 2004, e cugina del pilota Michele Alboreto, morto il 25 aprile 2001 durante alcune prove sul circuito tedesco del Lausitzring.

C’e’ da ricordare che nel 1992 Boldi si era candidato alle elezioni politiche con il Partito Socialista Italiano nella circoscrizione Como-Sondrio-Varese. All’epoca termino’ con quasi 2 mila voti per i quali non venne eletto. Un abreve esperienza dopo la quale Massimo torno’ subito al mondo della recitazione.

Moltissime le critiche giunte da ogni dove, dove spicca quella dell’amico Diego Abatantuomo: “sempre che questo non sia uno scherzo di Massimo, gli sconsiglio vivamente di mettersi in politica. Preferisco continui a fare il suo lavoro. Meglio averlo come attore“.

Valentina ContiItaliaTopMassimo Boldi,Politica,Scherzi,Sindaco di Milano
L'attore di Luino (nato il 23 luglio 1945) si vuole candidare a sindaco di Milano. Lo ha detto in una intervista a Panorama. Un altro personaggio pubblico della televione vuole scendere in politica. L'amico di Silvio Berlusconi, Massimo Bodi, si vuole presentare alle prossime elezioni comunali come successore di...