Marina USA conferma che alcune Immagini UFO potrebbero essere reali.

La Marina degli Stati Uniti ha confermato, per la prima volta, che una serie di video granulati che sembrano mostrare gli UFO che volano nel cielo sono davvero reali e contengono fenomeni che i militari non possono ancora identificare.

Il video in questione, iniziato ad apparire sui media come The New York Times dal dicembre 2017 in poi, è stato catturato da piloti della Marina degli Stati Uniti e ottenuto da un gruppo di ricerca privato, To The Stars Academy of Arts & Science (TTSA), fondato dal musicista rock Tom DeLonge.

Mentre questo video è stato declassificato in quel momento, sembra che ora non sia il caso, almeno secondo il sito Web di intelligence The Black Vault.

Un portavoce della Marina degli Stati Uniti ha detto al sito che i video sono autentici.

La prima conferma ufficiale da parte dell’esercito che il filmato mostra fenomeni con oggetti volanti non identificati, e che tuttavia non possono essere identificati, sebbene l’abbreviazione UFO (oggetto volante non identificato) non sia più in uso ufficiale.

Fenomeni aerei non identificati (UAP), al posto di UFO.

“La Marina designa gli oggetti contenuti in questi video come fenomeni aerei non identificati“, afferma Joseph Gradisher, portavoce ufficiale del vicecapo delle operazioni navali per la guerra dell’informazione, secondo quanto riportato da The Grey Vault.

“La terminologia Fenomeni aerei non identificati è utilizzata perché fornisce il descrittore di base per gli avvistamenti / osservazioni di aeromobili / oggetti non autorizzati / non identificati che sono stati osservati entrare / operare nello spazio aereo di numerosi campi di addestramento controllati militari” .

Per essere chiari, questo non significa che i video mostrino alieni o che la US Navy suggerisce che questo è quello che sono. Significa solo che i fenomeni aerei non identificati (UAP) sono oggetti che non possono essere identificati.

La Marina degli Stati Uniti in precedenza ha usato un altro descrittore per questi oggetti estranei: veicoli aerei anomali (AAV) e la documentazione trapelata dal Pentagono mostra che l’esercito americano ha studiato i misteriosi fenomeni OVNI per diversi anni, anche se non li hanno trasmessi esattamente.

“La Marina non ha pubblicato i video per il pubblico”, ha detto Gradisher, suggerendo che il torrente di copertura mediatica che circonda i video non faceva mai parte del piano del Pentagono.

Siamo ancora lontani, insomma, dal sapere cosa sono veramente questi fenomeni.

Antonio VivesScienzaTopAlieni,Fenomeni aerei non identificati,Foto UFO,Marina Militare,ovni,Spazio UFO,UAP,Ufo,UFO OVNI,video ufo
La Marina degli Stati Uniti ha confermato, per la prima volta, che una serie di video granulati che sembrano mostrare gli UFO che volano nel cielo sono davvero reali e contengono fenomeni che i militari non possono ancora identificare. Il video in questione, iniziato ad apparire sui media come The New...