Maltempo Sicilia: danni e scuole chiuse

In quasi tutte le province siciliane molti Comuni hanno deciso di chiudere le scuole. Gli allagamenti hanno colpito anche le strade (impraticabili quelle del Ragusano, soprattutto nei centri di Modica, Scicli e Ispica, dove alcuni residenti sono stati costretti a dormire in auto) e zone industriali (quella di Catania è parzialmente allagata a causa dell’esondazione del torrente Forcile). A Brucoli (Siracusa) il villaggio Gisira è rimasto isolato a causa dello straripamento del fiume Porcaria. Non sono segnalati danni a persone ma sulla Strada Provinciale 19 Noto-Pachino sono stati soccorsi alcuni automobilisti rimasti bloccati.

Federica SantoniMeteo
Terremoti
TopEmergenza Maltempo,Maltempo,Sicilia
In quasi tutte le province siciliane molti Comuni hanno deciso di chiudere le scuole. Gli allagamenti hanno colpito anche le strade (impraticabili quelle del Ragusano, soprattutto nei centri di Modica, Scicli e Ispica, dove alcuni residenti sono stati costretti a dormire in auto) e zone industriali (quella di Catania...