Maltempo: Dramma sui Balcani

La morsa del gelo continua a imperversare anche nei Balcani e in Grecia. Sempre più drammatica la situazione per migliaia di migranti e profughi che da mesi vivono accampati nella speranza mai abbandonata di poter prima o poi raggiungere in qualche modo i Paesi del nord Europa. La chiusura lo scorso marzo delle frontiere lungo la rotta balcanica, come ricorda Sky News, che non ha tuttavia fermato del tutto il flusso di migranti mediorientali, ha lasciato migliaia di profughi praticamente bloccati nei vari Paesi della regione. E la loro condizione si e’ fatta drammatica e al limite della sopravvivenza con l’ondata di freddo glaciale, neve e ghiaccio che ha investito la regione dall’inizio del nuovo anno.

Valentina ContiEsteriTopBalcani,Maltempo,Migranti
La morsa del gelo continua a imperversare anche nei Balcani e in Grecia. Sempre più drammatica la situazione per migliaia di migranti e profughi che da mesi vivono accampati nella speranza mai abbandonata di poter prima o poi raggiungere in qualche modo i Paesi del nord Europa. La chiusura...