Un ragazzino di 12 anni è morto per un malore durante una partita di rugby under 14 a Macerata

Tragedia a Macerata dove un bambino di 12 anni e’ deceduto durante una partita di rugby. Le cause del decesso sono state imputate ad un malore. Il giovanissimo atleta della Amatori Rugby Macerata si e’ sentito male durante una partita del campionato under 14 con il Fabriano mentre giocava insieme al fratello sul campo di Villa Potenza.

Ad un certo punto il ragazzo ha chiesto la sostituzione. Dopo poco essere uscito dal campo e’ morto, nonostante i soccorsi immediati dei medici con il defibrillatore. Per ricostruire le cause del decesso il magistrato disporra’ l’autopsia. Il piccolo Elia si e’ spento anche sotto gli occhi della madre presente all’evento, mentre il fratello tredicenne che stava giocando con lui veniva accompagnato fuori dal campo.

Valentina ContiCronacaMacerata,Rugby
Tragedia a Macerata dove un bambino di 12 anni e' deceduto durante una partita di rugby. Le cause del decesso sono state imputate ad un malore. Il giovanissimo atleta della Amatori Rugby Macerata si e' sentito male durante una partita del campionato under 14 con il Fabriano mentre giocava...