L'UE approva per la prima volta la sospensione del Patto di Stabilità e Crescita.

I ministri delle finanze dei paesi dell’Unione Europea (UE) hanno approvato la sospensione, per la prima volta, del patto di stabilità e crescita di tale organo.

In particolare, hanno approvato l’attivazione della clausola che sospende temporaneamente l’applicazione delle regole del bilancio comunitario che richiedono il controllo del disavanzo e del debito.

Ciò significa che i paesi dell’UE saranno in grado di aumentare le loro spese pubbliche quanto necessario per affrontare l’epidemia di coronavirus.

“L’uso della clausola garantirà la flessibilità necessaria per adottare tutte le misure necessarie per sostenere i nostri sistemi sanitari e di protezione civile e proteggere le nostre economie, anche attraverso ulteriori incentivi discrezionali”, afferma una dichiarazione congiunta dei Ministri delle finanze.

La misura era stata adottata venerdì scorso, 20 marzo dalla Commissione europea, in vista della grave recessione economica che si aspettano per i paesi del blocco, a seguito della crisi che stanno affrontando a causa del coronavirus.

Europa colpita dal coronavirus

Questo continente è diventato il più colpito dal coronavirus nel mondo, con i casi concentrati, principalmente in Italia e Spagna.

L’Italia, fino a questo lunedì 23 marzo, ha registrato 63,927 casi positivi; nel frattempo, il bilancio delle vittime è salito a 6,077.

Nel frattempo, in Spagna, il numero di infetti è salito a 33,089 casi e 2,207 di coloro che hanno contratto il covid-19 sono morti finora.

Il coronavirus colpisce anche la Germania, con 29,056 infetti e 118 morti; Francia, 19,856 positivi e 860 vittime; Svizzera, 8,547 infetti e 118 deceduti, tra gli altri.

Federica SantoniEconomiaTopCoronavirus,Pandemia Coronavirus,Patto di Stabilità,Unione Europea
I ministri delle finanze dei paesi dell'Unione Europea (UE) hanno approvato la sospensione, per la prima volta, del patto di stabilità e crescita di tale organo. In particolare, hanno approvato l'attivazione della clausola che sospende temporaneamente l'applicazione delle regole del bilancio comunitario che richiedono il controllo del disavanzo e del...