Livelli di inquinamento dell'aria allarmanti a Città del Messico

A Città del Messico si muore soffocati dall’inquinamento. La città è da quattro giorni in stato di allerta per l’alto livello di ozono nell’aria, duplicando il valore massimo accettabile. Le autorità hanno ristretto la circolazione delle auto in cambio di trasporto pubblico gratuito. Ora si pensa persino di sospendere pure le attività industriali. Era da oltre 10 anni che la città non arrivava a prendere misure del genere.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
Le autorità sconsigliano di fare attività all’aperto, da tanto è grave la situazione.

Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), l’emissione di gas di scarico delle automobili provocano 75 mila decessi evitabili, all’anno, e che que il 70 per cento delle emissioni inquinanti del pianeta escono dalle grandi città. In passato, città come Madrid, Medellín e Londra, hanno dovuto applicare simili misure di restrizione alla circolazione delle autovetture per tentare di ridurre i livelli di inquinamento dell’aria.

Valentina ContiEsteriTopAuto,Città del Messico,Inquinamento
A Città del Messico si muore soffocati dall'inquinamento. La città è da quattro giorni in stato di allerta per l'alto livello di ozono nell'aria, duplicando il valore massimo accettabile. Le autorità hanno ristretto la circolazione delle auto in cambio di trasporto pubblico gratuito. Ora si pensa persino di sospendere...