Guida Linkedin, come usarlo

Il mondo del lavoro è in continuo cambiamento, soprattutto riguardo alla ricerca e alla selezione dei candidati. Chiunque voglia inserirsi nel mercato oggi deve investire almeno un po’ di tempo in formazione e nella costruzione di una propria identity online, un aspetto che ormai molte aziende prendono seriamente in considerazione.

Se dunque non avete ancora attivato un profilo Linkedin, il social network per il lavoro più famoso al mondo, non dovete attendere altro tempo. Mentre se lo possedete già, forse non sapete che si può creare anche un profilo parallelo in un’altra lingua.

Se per esempio state frequentato un corso di inglese business da Wall Street English perché avete intenzione di allargare i vostri orizzonti lavorativi e cercare nuove opportunità fuori dai confini italiani, creare un secondo profilo in inglese è la strategia migliore. In questo modo, infatti, anche le aziende che operano all’estero potranno consultare più facilmente le vostre esperienze ed eventualmente, se interessate, contattarvi per un colloquio.

Per farlo è sufficiente cliccare su “Profilo”, cercare il pulsante azzurro “Visualizzazione del profilo” e selezionare dal menu a tendina, che si aprirà appoggiando il puntatore sulla freccetta a lato, l’opzione “Crea il tuo profilo in un’altra lingua”. Ovviamente verranno tradotti solo i titoli principali delle varie sezioni; spetta all’utente compilare i campi testuali relativi a riepilogo, studi ed esperienze lavorative.

Perché il secondo profilo in inglese sia davvero efficace occorre però che i contenuti siano sempre aggiornati e soprattutto scritti correttamente. Il corso English Fit for Business è sicuramente la scelta perfetta se si vuole migliorare l’uso della lingua in ambito business con lezioni specifiche per i professionisti e mirate alla conquista di una maggiore sicurezza espressiva.

Wall Street English da oltre 40 anni si impegna per trovare il metodo di insegnamento perfetto e soprattutto su misura delle esigenze dei propri clienti. Il programma formativo dei corsi business è caratterizzato da lezioni ad hoc tenute da insegnanti madrelingua, contenuti didattici all’avanguardia, esercizi specifici e simulazioni di vita reale per dare sicurezza agli allievi sin dal primo giorno. Partecipare a conference call senza timore, scrivere email senza strafalcioni e rappresentare al meglio la propria azienda sarà un gioco da ragazzi.

Federica SantoniLifeStyleTopCorso di Inglese,English Fit for Business,Identity online,LinkedIn,Linkedin Guida,Profilo Parallelo Linkedin,Visibilità Online,Wall Street English
Il mondo del lavoro è in continuo cambiamento, soprattutto riguardo alla ricerca e alla selezione dei candidati. Chiunque voglia inserirsi nel mercato oggi deve investire almeno un po’ di tempo in formazione e nella costruzione di una propria identity online, un aspetto che ormai molte aziende prendono seriamente in...