Leonardo DiCaprio morto, sostituito da Devon Sawa

La leggenda urbana che Leonardo DiCaprio è morto non cessa di circolare nella rete. Una storia che circola da oltre 15 anni, da quando cioè in rete apparve la notizia che il famoso attoro era stato trovato morto nela sua casa di Hollywood. Secondo quanto riportò l’allora donna delle pulizie, sul tavolo vi erano varie bottigliette di sonniferi e dopo l’autopsia, la morte di DiCaprio sarebbe ufficialmente riconosciuta come un suicidio. Era il 23 novembre del 2001, e la notizia apparve nella pagina dei fan “Leo DiCaprio The Best” ospitata su “Angel Fire”. Ma poche ore dopo la pagina scomparve misteriosamente da internet.

Leonardo DiCaprio è morto

La notizia della morte di Leonardo DiCaprio restò però online con sufficiente tempo per trasformarsi in leggenda. I suoi fan disorientati e sconvolti iniziarono a scambiarsi email con la triste notizia, non sono via web, ma anche via SMS e chiamate telefoniche, con il classico “una mia amica mi ha raccontato che una sua amica le ha detto che…”, fino ad arrivare ad attribuire la notizia alla versione digitale New York Times .

All’epoca si raccontava che dopo il successo del film Titanic, Leo non fosse riusciuto a entrare nel nuovo ruolo di attore più amato nel mondo, un vero idolo delle masse giovanili. Dopo che a soli 18 anni aveva ricevuto una nomination ai Premi Oscar per aver interpretato il ruolo di un disabile mentale, DiCaprio era convinto di aver fatto un passo falso nella sua carrera.

La sua nomination agli Oscar del 1998 per il ruolo di Jack in Titanic, avrebbe provocato un duro colpo per lui. Più tardi il premio Razzie Awards per la sua interpretazione in “La Maschera di Ferro” (The Man in the Iron Mask, 1998), avrebbe provocato in lui una depressione profonda dalla quale non si sarebbe più ripreso.

Sempre secondo rumors e gossip, la depressione dell’attore Leonardo Wilhelm DiCaprio (Los Angeles, 11 novembre 1974) non avrebbe impedito di continuare nella sua carriera. La conferma con il film “Prova a prendermi” (Catch Me If You Can), regia di Steven Spielberg (2002) con Tom Hanks, il quale sarebbe la sua ultima pellicola, uscita in forma postuma alla ipotetica morte.

Quando ormai tutti pensavano che DiCaprio fosse veramente morto, accadde un fatto insolito (per i sostenitori di questa teoria): l’attore si presentò alla prima della sua ultima pellicola. E cosa più importante in molti iniziarono a chiedersi che cosa fosse successo al viso di Leo. Improvvisamente i fan si sono visti trasformare DiCaprio da così

a così:

Britney and Leonardo DiCaprio - 2002

In un attimo una nuova notizia: Leonardo DiCaprio è stato sostituito da un altro. Infatti, l’attore era già un idolo e perderlo dal mondo del cinema avrebbe significato la perdita di milioni di dollari per l’industria di Hollywood. Ma allora chi lo avrebbe sostituito? Dopo una lunga ricerca da parte dei suoi fans più accaniti, viene fuori che il sostituto di Leonardo DiCaprio si chiama Devon Sawa (alla destra nella foto di copertina in alto). Per molti fan quando entrambi erano vivi, Devon era la copia in tutto quello che faceva Leo.

Le date coincidono. Casualmente l’ultimo film di Devon ebbe luogo nel 2000 quando apparve nel film “Final Destination”. Da questo film in avanti Devon Sawa scompare definitivamente dai titoli di Hollywood. Le male lingue affermano che Devon si è sottoposto a vari interventi chirurgici che modificare i suoi allineamenti e farli più assomiglianti a DiCaprio. Dal giorno alla notte, Devon sarebbe passato dall’essere l’eterno secondo, condannado nel dimenticatoio, a trasformarsi in uno dei migliori attori del mondo. Milionario e famoso per uscire con tutte le modelle del momento, non ultima la modella Roxy Horner.

Insomma, crediamo che la leggenda della morte di Leonardo DiCaprio non terminerà con questo articolo.

Andrea PaolaGossipTopDevon Sawa,Leggenda Urbana,Leonardo DiCaprio,Leonardo DiCaprio Morto,Leonardo DiCaprio sostituto,Roxy Horner
La leggenda urbana che Leonardo DiCaprio è morto non cessa di circolare nella rete. Una storia che circola da oltre 15 anni, da quando cioè in rete apparve la notizia che il famoso attoro era stato trovato morto nela sua casa di Hollywood. Secondo quanto riportò l'allora donna delle...