Juventus batte Cagliari 4-0 e torna in vetta alla classifica di Serie A

La Juventus è tornata a vincere in Serie A: ha battuto il Cagliari per 4 a 0. Questa la sequenza dei gol: 14′ Rugani, 34′ Higuain, 39′ Dani Alves e autogol di Ceppitelli all’83’ dopo che Storari aveva respinto un tiro ravvicinato di Lamina. Con questi tre punti e con il pareggio del Napoli in casa del Genoa (0-0), la Vecchia Signora torna prima in classifica con 12 punti, a +1 dalla formazione di Sarri. Guarda il video gol highlights di Juventus-Cagliari 4-0. Prossima partita Palermo-Juventus il 24/9 e poi il 27/9 Lione-Juventus in Champions League.

Presentazione del match

Juventus-Cagliari in diretta streaming oggi mercoledì 21 settembre 2016 alle 20:45 (foto). Dopo la batosta presa contro l’Inter, la Juve di Allegri vuole rialzare subito la testa e tornare sui passi progettati a inizio campionato, con obiettivi che si possono ottenere solamente vincendo. Nella 5a giornata di Serie A che si gioca infrasettimana, allo Stadium arriva il Cagliari, ex squadra di Allegri, che vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la prima vittoria arrivata contro l’Atalanta (3-0). Borriello ritrova i suoi vecchi compagni: riuscirà a segnare anche a Buffon?

L’ultima volta di Juventus-Cagliari. In campionato il 18 ottobre dell’anno scorso, partita che terminò senza gol. In Coppa Italia è stato l’ultimo confronto diretto, il 2 marzo di quest’anno, quando l’Inter riuscì a ribaltare a San Siro il 3-0 subito allo Stadium e andare ai calci di rigore. La lotteria dei penalty girò a favore della Juve.

Brevi curiosità e pronostico. Juventus imbattuta negli ultimi 11 match di campionato con il Cagliari: otto vittorie bianconere, tre pareggi. In queste 11 gare i piemontesi hanno sempre trovato il gol, per un totale di 26 reti. La Juventus non perde in casa dal 23 agosto del 2015. Sta realizzando una fila di 18 vittorie interne consecutive e 13 delle quali ha terminato senza subire gol. Nostro pronostico risultato esatto Juventus-Cagliari finale 3-0 pagato a 6,40 su SISAL Matchpoint.

Juventus-Cagliari, probabili formazioni e dove vedere la partita

La Juventus giocherà allo Stadium quasi sicuramente con una formazione a modulo 3-5-2. Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini; Dani Alves, Hernanes, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. A disposizione: Neto, Audero, Bonucci, Asamoah, Sturaro, Lichtsteiner, Cuadrado, Pjaca, Mandzukic. Allenatore Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Marchisio, Mandragora, Benatia, Khedira, Evra.

La probabile formazione del Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Munari, Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro; Sau, Borriello. A disposizione: Rafael, Colombo, Salamon, Bittante, Barella, Tachtsidis, Giannetti, Melchiorri. Allenatore Rastelli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ionita, Farias, Dessena, Capuano, Isla.

Juventus-Cagliari in diretta tv sui canali digitali di Premium Sport, anche in alta definizione, Sky Sport 1 e Sky Supercalcio HD. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno vedere la partita in video streaming gratis, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per computer, tablet e smartphone. Mentre quelli di Mediaset attraverso l’app online di Premium Play. A pagamento per tutti con Now TV.

Dobbiamo ricordare (perchè molto richiesto) che Juventus-Cagliari potrà essere vista in diretta live anche su YouTube e con Rojadirecta raggiungibile, quest’ultima, anche in Italia, con le connessioni sicure VPN. Radiocronaca live su Radio Rai 1.

Juventus-Cagliari si giocherà in contemporanea ad altre sette partite, un caso che succede di raro nella Serie A dei giorni nostri. In campo alla stessa ora anche Atalanta-Palermo, Chievo-Sassuolo, Empoli-Inter, Genoa-Napoli, Pescara-Torino, Roma-Crotone e Udinese-Fiorentina.

Antonio VivesCalcioTopDiretta Streaming,Juventus,Juventus Cagliari,Juventus Cagliari Rojadirecta,Juventus Cagliari Streaming,Juventus Streaming,Rojadirecta
La Juventus è tornata a vincere in Serie A: ha battuto il Cagliari per 4 a 0. Questa la sequenza dei gol: 14' Rugani, 34' Higuain, 39' Dani Alves e autogol di Ceppitelli all'83' dopo che Storari aveva respinto un tiro ravvicinato di Lamina. Con questi tre punti e...