Johan Cruijff è morto, leggenda del calcio

E’ morto a Barcellona l’ex giocatore di calcio Johan Cruyff. Considerato da tutti una leggenda del calcio non solo olandese ma mondiale. Nello scorso ottobre gli era stato diagnosticato un tumore al polmone. Aveva 68 anni. Dopo la consacrazione con il grande Ajax e la nazionale olandese, Johan Cruyff aveva giocato anche con il Barcellona, squadra che poi ha allenato. Fu il primo tecnico a far vincere la Coppa dei Campioni (quella che poi sarebbe diventata la Champions League) al Barcellona nel 1992 nella mitica finale di Wembley. L’anno prima venne operato per una insufficienza coronaria acuta. Aveva dichiarato un paio di mesi fa che “aveva la sensazione di stare vincendo 2-0 il prim otempo di una partita che ancora non è terminata, però “sono sicuro che finirò vincendo”.

Johan Cruyff era nato in Olanda, ad Amsterdam, il 25 aprile del 1947. Ha rivoluzionato il calcio moderno prima come giocatore, specialmente con la nazionale olandese (indossava la maglietta con il numero 14) e nei club che hanno marcato la sua vita come Ajax e FC Barcelona, e successivamente come allenatore dove ha fatto scuola con il suo stile di gioco tutto offensivo. Come giocatore era arrivato nel Barcellona nella decade degli anni settanta. Per il suo trasferimento in Spagna nel 1973, la società spagnola pagò una cifra che diventò record mondiale per l’epoca. Durante le partite di calcio in Olanda, succedeva spesso che al minuto 14 partita un applauso in suo onore a sostegno della sua lotta contro il tumore.

Una frase celebre di Johan Cruyff: “Al calcio si deve sempre giocare in modo attrattivo, si deve giocare in modo offensivo, deve essere uno spettacolo”.

In una pubblicità contro il fumo, mentre palleggia con un pacchetto di sigarette, il campione diceva: “Sono Johan Cruyff e nella mia vita ho avuto due grandi vizi: fumare e giocare al calcio. Il calcio mi ha dato tutto nella vita, invece il fumo quasi me lo toglie”. E alla fine, invece, il fumo gli ha tolto la vita.

Antonio VivesCalcioTopBarcellona,Johan Cruijff,Johan Cruijff morto,Leggenda del calcio
E' morto a Barcellona l'ex giocatore di calcio Johan Cruyff. Considerato da tutti una leggenda del calcio non solo olandese ma mondiale. Nello scorso ottobre gli era stato diagnosticato un tumore al polmone. Aveva 68 anni. Dopo la consacrazione con il grande Ajax e la nazionale olandese, Johan Cruyff...