Jerry Lewis è morto, aveva 91 anni, Hollywood piange l'artista del cinema

Jerry Lewis ha lasciato un grande vuoto nel mondo del cinema e di Hollywood. L’attore comico statunitense è morto in queste ore a Las Vegas, il 20 agosto 2017, all’età di 91 anni. Jerry Lewis era stato inserito nella The Deathlist 2017, la famosa lista che annuncia la morte di personaggi famosi.

Il culmine della sua carriera quando ha iniziato un sodalizio professionale con l’attore italo americano Dean Martin (Steubenville, 7 giugno 1917 – Beverly Hills, 25 dicembre 1995), dopo averlo incontrato per la prima volta al Glass Hat Club di New York, dove entrambi si esibivano. Dal 25 luglio 1946, data nella quale i due fecero il primo spettacolo insieme al “Club 500” di Atlantic City, iniziò questo duraturo sodalizio artistico che durò per una decina d’anni.

Jerry Lewis e Dean Martin realizzarono insieme ben sedici film, da La mia amica Irma (1949) fino a Hollywood o morte! (1956). Un sodalizio artistico che venne interrotto (purtroppo) a causa di crescenti contrasti personali tra i due artisti.

Jerry Lewis era nato a Newark, nel New Jersey, il 16 marzo del 1926, da genitori russi di origine ebraica. Il suo esordio nello spettacolo come maschera in un cinema-teatro di Brooklyn. Dopo il successo con Dean Martin, tra il ’60 e il ’61 Jerry Lewis debuttò come regista con Il Cenerentolo e Ragazzo Tuttofare. Riuscì anche a guadagnare un Leone alla Carriera.

Jerry Lewis era stato operato più volte al cuore e dovette pure affrontare un cancro. Era una bellissima persona, nota anche per il suo impegno per i bambini e per Telethon.

Di seguito alcuni tweet per ricordare questo grande personaggio

Andrea PaolaIntrattenimentoTopAttori Famosi,Cinema,Hollywood,Jerry Lewis
Jerry Lewis ha lasciato un grande vuoto nel mondo del cinema e di Hollywood. L'attore comico statunitense è morto in queste ore a Las Vegas, il 20 agosto 2017, all'età di 91 anni. Jerry Lewis era stato inserito nella The Deathlist 2017, la famosa lista che annuncia la morte...