Investire in borsa: le stime sull'eurozona sono in rialzo

Se stai pensando di investire in borsa allora dovresti essere contento delle ultime dichiarazioni di Mario Draghi, Presidente della BCE, secondo cui le stime di crescita per l’eurozona non sono mai state così positive. Questo annuncio, che arriva un po a sorpresa in un contesto difficile che vede ancora la Grecia a rischio default, ha fatto rasserenare i mercati, scacciando un po di tensione.

Tensione che si era accumulata proprio per via del mancato accordo tra Grecia e comunità internazionale sugli aiuti di cui il paese avrebbe bisogno per uscire, definitivamente dalla crisi e scacciare l’incubo di un default. Tensione che aveva portato le borse a chiudere la settimana con un andamento estremamente volatile.

Come abbiamo detto, però, sono arrivate le parole di Draghi che, ancora una volta, ha contribuito a diffondere ottimismo, ma senza mai perdere la cognizione della realtà: “La politica monetaria si sta facendo strada nell’economia. La crescita sta riprendendo e le aspettative di inflazione sono risalite dai minimi. Questo però non significa che le nostre sfide sono finite. Una ripresa ciclica da sola non risolve tutti i problemi dell’Europa“.

Insomma le parole di Draghi devono far riflettere ma bisogna anche prendere atto che, messa alle spalle la crisi della Grecia, si potrebbe avviare un nuovo periodo positivo per l’economia europea e, di conseguenza sui mercati finanziari con grande gioia dei tanti trader italiani. Mai come in questo periodo, infatti, le borse sono influenzate dalle vicende di politica monetaria. E’ proprio la Bce, con il quantitative easing introdotto ad inizio anno, ad aver alimentato i mercati finanziari nonostante le tante problematiche che affliggevano l’Europa.

Insomma se vuoi investire in borsa sono tutti aspetti di cui si deve tener presente. A questo proposito ti segnalo una buona guida dove si possono trovare spunti interessanti relativi ai fattori che influenzano le borse: //forumeconomia.it/borse/come-investire-in-borsa.html . Oggi, infatti, chi si occupa di borsa e investimenti deve sempre essere informato perchè basta una news per far saltare il banco e far cambiare direzione ai mercati.

Questo è il frutto di una finanza sempre più globale e interconnessa e di un intervento sempre più violento da parte delle Banche centrali che, con interventi monetari fuori dal comune, cercano di risolvere problemi congiunturali dell’economia dei singoli paesi. Ma questo, come tutti ben sappiamo, non può durare in eterno ed ora è arrivato il momento che i paesi si impegnino per ridare vigore all’economia.

Andrea TosiEconomiaBorsa,Euro,Forum,Investire in Borsa
Se stai pensando di investire in borsa allora dovresti essere contento delle ultime dichiarazioni di Mario Draghi, Presidente della BCE, secondo cui le stime di crescita per l'eurozona non sono mai state così positive. Questo annuncio, che arriva un po a sorpresa in un contesto difficile che vede ancora...