Incendio doloso cabina elettrica ferroviaria, in tilt linea "Alta velocità" tra Roma e Firenze.

FIRENZE – L’incendio doloso avvenuto alle 05:40 di questa mattina in una cabina elettrica dell’Alta velocità all’altezza della stazione di Rovezzano, alla periferia di Firenze, ha provocato dei gravi ritardi sul tratto tra Roma e Firenze. La circolazione è stata temporaneamente sospesa provocando la cancellazione o variazione dei treni nonché ritardi fino a 120 o anche 180 minuti.

È in corso la riprogrammazione del traffico ferroviario. Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI”, si legge nella nota della Fsa. I convogli toccati dai ritardi più gravi sono quelli provenienti dal nord (Bologna e Milano) e quelli dal sud (Napoli) con ritardi fino a 180 minuti.

Sul posto dell’incendio sono accorse la Polfer, la DIGOS, e la scientifica, visti i sospetti sulla natura dolosa dell’incendio.

Si sospetta matrice collegata a movimento NoTav in Val di Susa.

Si tratta di una linea ferroviaria ad alta velocità, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, inaugurata negli anni ‘70 che permette il collegamento tra le due

città in 1 ora e 30 minuti. La linea è già sovraccarica da anni con un treno dell’Alta velocità su due che arriva con un ritardo di almeno cinque minuti. Ampie le ricadute sul traffico, Paese spaccato in due e pesanti ritardi per i treni, sia da Nord che da Sud.

Caos treni, Di Maio: attentato allo Stato.

“Se le ipotesi fossero confermate saremmo davanti a un vero e proprio attentato allo Stato. Un atto a tutti gli effetti sovversivo, che oggi sta danneggiando migliaia di persone e lavoratori”. Così Di Maio sull’ipotesi che l’incendio doloso alla cabina di Rovezzano, (Fi), che gestisce i segnali del traffico ferroviario in snodi nazionali di fondamentale interesse,sia stato un sabotaggio,forse di matrice anarchica. “Non si strumentalizzi quanto accaduto a favore della Torino-Lione”, aggiunge.

Roghi, Salvini: valuteremo legami No Tav.

“Massimo impegno per assicurare i delinquenti alla giustizia: meritano anni di galera, visto che hanno bloccato l’Italia e rovinato la giornata a molti italiani.Oggi pomeriggio sarò personalmente a Rovezzano per rendermi conto della situazione”. Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Se sarà confermata la pista anarchica -osserva il ministro- verificheremo eventuali collegamenti con i No Tav che negli ultimi giorni hanno aggredito le Forze dell’Ordine”,da tutto il governo “ci aspettiamo una dura condanna”.

Ricordiamo che gli utenti hanno diritto al rimborso o al cambio del biglietto.

Federica SantoniCronacaTopcabina elettrica,Firenze,Incendio,Rovezzano,traffico ferroviario,Treni,treni alta velocità,Trenitalia
FIRENZE - L'incendio doloso avvenuto alle 05:40 di questa mattina in una cabina elettrica dell'Alta velocità all'altezza della stazione di Rovezzano, alla periferia di Firenze, ha provocato dei gravi ritardi sul tratto tra Roma e Firenze. La circolazione è stata temporaneamente sospesa provocando la cancellazione o variazione dei treni...