Giuramento Trump: Melania vestita con la Moda di Giorgio Armani?

Se il rapporto fra Donald Trump e il mondo della musica e dello spettacolo sembra ancora lontano da trovare un punto di incontro, diversa è la situazione per la prossima First Lady, Melania Trump. Dopo un iniziale rifiuto delle grandi griffe di moda, impossibile non ricordare la lettera aperta della stilista Sophie Theallet in cui invitava i suoi colleghi a non vestire Melania per non correre il rischio di supportare indirettamente le idee conservatrici del marito, adesso la chiusura verso la signora Trump sembra meno netta.

Fra i primi a mostrare uno segno di apertura Giorgio Armani: “Di mestiere cerco di vestire le belle donne e Melania lo è, se mi chiedesse un vestito perchè no?” ha detto alla settimana Milano Moda Uomo. Prima di lui anche l’americanissimo Tommy Hilfiger aveva mostrato la sua apertura verso la First Lady “Qualsiasi stilista dovrebbe essere orgoglioso di vestire Melania Trump” ha affermato.

E sembrerebbe che anche la maison italiana Dolce & gabbana non abbiano espresso commenti né a favore né contro la nuova inquilina della Casa Bianca.

Perché l’accettazione, a volte, passa anche da un bell’abito. Appuntamento alla cerimonia di insediamento del neo presidente Trump.

Andrea PaolaIntrattenimentoTopFirst Lady,Melania Trump,Moda,Moglie Donald Trump
Se il rapporto fra Donald Trump e il mondo della musica e dello spettacolo sembra ancora lontano da trovare un punto di incontro, diversa è la situazione per la prossima First Lady, Melania Trump. Dopo un iniziale rifiuto delle grandi griffe di moda, impossibile non ricordare la lettera aperta...