General Motors richiama 92 mila modelli autocarri e SUV per un difetto

AUTO – La General Motors sta procedendo al richiamo di oltre 92 mila automezzi tra autocarri e suv, a causa di un difetto nei sistemi di blocco di accensione che potrebbe causare problemi di sicurezza in condizioni di alte temperature. Il provvedimento interessa i modelli prodotti tra il 2011-2012 e altri fra il 2007 e il 2014, riparati usando componenti difettosi.

I modelli interessati dal richiamo GM sono: Chevrolet Silverado (nella foto), Avalanche, Tahoe e Suburban, Gmc Sierra e i suoi furgoni, Yukon e Yukon Xl, Cadillac Escalade, Escalade Esv e Escalade Ext. Finora non sono stati segnalati incidenti.

In Italia la General Motors, protagonista l’anno scorso di roventi polemiche negli USA, gestisce i seguenti marchi: Cadillac, Corvette, Hummer, Chevrolet e Opel.

Antonio VivesLifeStyleAuto,General Motors,SUV
AUTO - La General Motors sta procedendo al richiamo di oltre 92 mila automezzi tra autocarri e suv, a causa di un difetto nei sistemi di blocco di accensione che potrebbe causare problemi di sicurezza in condizioni di alte temperature. Il provvedimento interessa i modelli prodotti tra il 2011-2012...